Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Eventi

Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Artemusica Cultura - Concerto del Trio Rebay

giovedi 4/8/2016 alle 21:00
CONCERTI
08 04 rosa franciamore foto

Concerto del Trio Rebay - Sara Ligas, flauto - Rosa Franciamore, clarinetto - Omar Fassa, chitarra. Musiche di Kreutzer, Rebay, Roselli, Jugy

Artemusica Cultura presenta, in un concerto davvero speciale, il Trio Rabay, formazione cameristica formata flauto, clarinetto e chitarra. Il concerto avrà luogo giovedì 4 agosto alle  ore 21.00, in Sala S.Giustina a Roana.

Verranno eseguite musiche di Kreutzer, Rebay, Roselli, Jugy.

Questo programma, pur non costruito secondo una tematica comune, presenta tuttavia ontologicamente una serie di proposte che cercano di individuare il più possibile un repertorio originale per questo organico.

Si parte dunque dalla più frequentata composizione per flauto, clarinetto e chitarra, il Trio op.16 di Kreutzer, per giungere a una composizione contemporanea scritta da Pascal Jugysullo stile del tango e delle melodie latine. Attraversando le melodie all’italiana con i temi di Verdi e Rota, riproposti attraverso il lavoro di E. Rosselli, si approda, poi, a un una perla del repertorio viennese del primo novecento, riscoperta proprio dal nostro Trio negli archi della biblioteca di Vienna: Kleine Hispanische Rapsodie di F. Rebay.

Uno degli obiettivi principali del Trio è, infatti, la rivalutazione di esecuzioni per questo organico tanto ricche di colori e potenzialità, quanto dimenticate.

Tale finalità viene, dunque, perseguita su un duplice fronte: la riscoperta del repertorio passato, dimenticato negli archivi, da un lato e la commissione di lavori nuovi, dall’altra.

Il trio Rebay si è costituito nel settembre del 2013 con lo scopo di approfondire e diffondere il repertorio per flauto, clarinetto e chitarra, soprattutto in relazione ai

numerosi lavori ancora inediti del compositore austriaco della prima metà del novecento Ferdinand Rebay da cui scaturisce il nome dell‘ensemble.

Nell'ottobre del 2013 il trio si aggiudica il terzo premio al concorso di Musica da Camera Miriam e Pierluigi Vacchelli Piadena (CR). Si esibisce frequentemente  in concerti in Lombardia ed in Sardegna.

Con la collaborazione di valenti musicisti, il trio ha portato a termine l‘incisione di un cd sulla musica da camera per fiati e chitarre di F. Rebay.

Omar Fassa

Nato a Voghera nel 1988, inizia giovanissimo lo studio della chitarra alla scuola civica di musica “G. sacerdoti” e successivamente all'Istituto Superiore di Studi Musicale “F. Vittadini” di Pavia dove si diploma brillantemente nel 2010 sotto la guida del M° M. Preda. Consegue poi nel 2012 il Diploma accademico di II livello in chitarra e  nel 2013 il Diploma in flauto traverso. E' vincitore del I Concorso Europeo per chitarra “R. Pinciroli” (2009), del Premio Giulotto – categoria chitarra  (2010) e riceve la menzione d'onore alla Rassegna Chitarristica Nazionale di Mondovì (2013). Ha collaborato con L'Orchestra Mandolinistica Estudiantina Vogherese, l'ensemble di chitarre Concordia Chordis, l'orchestra di chitarre Kithara Consort, l'Orchestra da Camera di Voghera e il quartetto a pizzico Intermezzo Quartet.Ha frequentato vari corsi di perfezionamento tenuti da Claudio Marcotulli, Walter Zanetti, Enea Leone, Maurizio Preda e Oscar Ghiglia.Suona una chitarra da concerto “Enrico Bottelli” del 2012.

Sara Ligas

Sara Ligas nasce a Cagliari il 6 settembre 1977; si è brillantemente diplomata nel 2003 in flauto nella sua città natale presso il Conservatorio "Pier Luigi Da Palestrina" sotto la guida del M° Salvatore Saddi, mentre si è laureata nel 2005 in Scienze dell'educazione riportando la votazione 110/110. Dopo il trasferimento a Milano ha frequentato un corso annuale di perfezionamento flautistico a Sesto Fiorentino con il M° Francesco Loi (Primo flauto presso il Teatro Carlo Felice di Genova) mentre, attualmente, studia flauto col M° Glauco Cambursano ed il M° Maurizio Valentini presso l'Accademia flautistica di Imola ed ottavino col M° Nicola Mazzanti (ottavino del Maggio musicale fiorentino) in occasione dei suoi corsi annuali a Firenze. Ha seguito masterclass con Barthold Kuijken (flauto barocco), Simone Erre (flauto barocco), Gianpaolo Bandini (musica da camera), Oscar Ghiglia (musica da camera presso l’Accademia Chigiana di Siena). Dal 2006 collabora con l'orchestra Amedeo Modigliani di Livorno in qualità di flauto ed ottavino per produzioni lirico/sinfoniche, ha suonato presso  il Teatro del Maggio musicale fiorentino in qualità d'ottavino ed è stato membro dell'orchestra "Filarmonica del Veneto" ricoprendo sempre il ruolo di flauto ed ottavino.Contemporaneamente partecipa ad eventi in formazioni di musica da camera; prevalentemente flauto e chitarra, flauto e pianoforte, due flauti e piano, flauto piano e  soprano.Ha insegnato presso il conservatorio di Cagliari P.L. Da Palestrina .

 

Rosa Franciamore

Intraprende in tenera età lo studio del clarinetto diplomandosi nell’Ottobre 2007 sotto la guida di Sergio Casellato presso l’ I.S.S.M “F.Vittadini” di Pavia. Dopo aver ottenuto la maturità scientifica prosegue gli studi accademici laureandosi nell’Aprile 2008 presso la facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia sede di Cremona. Nel 2009 consegue il diploma di Biennio abilitante per la formazione dei docenti di strumento nelle scuole medie presso l’ I.S.S.M. “F.Vittadini” di Pavia e frequneta, presso la stessa istituzione, il biennio specialistico ad indirizzo interpretativo.Ha frequentato Masterclass e Corsi estivi di perfezionamento, in Italia e all’estero, sotto la guida di Wenzel Fuchs (Piacenza 2006), Primo Borali (Levico terme 2007), Sabine Meyer (Lugano 2008), Denis Zanchetta (Bertinoro 2007/2009/2010) e Paola Fre (Bertinoro 2007/2009/2010). Ha partecipato ad alcuni concorsi locali (2005 - primo premio al Concorso “Boni-dell’Acqua”; 2010 - terzo premio Concorso Giovani in Musica, Collegio Borromeo di Pavia) ed internazionali (2007 – ottiene l’Idoneità nelle selezioni dell’Orchestra Giovanile Europea (EUYO)) sia come solista che con il quartetto di clarinetti “Roallal’han” (Secondo premio Concorso Internazionale di Moncalieri (TO)).È impegnata in attività concertistica come solista, in gruppi da camera ed in formazioni orchestrali (Pavia: Festival dei saperi 2007/2009/2010; Milano: MiTo 2009). Dal 2005 collabora con la Basilica di S.Babila di Milano suonando in occasione di eventi teatrali (2005: lettura integrale dei Promessi Sposi di Manzoni) così come di eventi strettamente musicali. Ha collaborato con le Orchestre “A.Gavina” di Voghera, “Camerata dei Bardi” di Pavia, Associazione musicale “Vox Aurae” di Arese e Orchestra da Camera pavese. Nel 2008 ha preso parte alla prima esecuzione assoluta della“Messe solenne in fa min.op.19 per soli, voce recitante, coro e orchestra” di R.Allegro a all’incisione della stessa per la Casa Discografica WRecords di Venezia.Insegna clarinetto nella scuola media ad indirizzo musicale “F.Casorati” di Pavia e lavora contestualmente come docente di “Storia della musica” e “Clarinetto” presso i corsi civici dell’ I.S.S.M. “F.Vittadini” di Pavia.

 

Come sempre, l'ingresso è gratuito.

Per informazioni: www. artemusicaroana.it

segreteria@artemusicaroana.it

349.4673264