Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Gara 4 di finale AHL 2016-2017 - Asiago Hockey vs Rittner Buam - 8 aprile 2017

sabato 8/4/2017 alle 20:30
HOCKEY ASIAGO
Asiago hockey vs rittner baum - Foto di Paolo Basso

Campionato di Hockey sul ghiaccio "Alps Hockey League" sull'Altopiano di Asiago

Continua l'avventura in finale per i Leoni dell'Hockey Asiago!
Sabato 8 aprile 2017 presso lo Stadio del Ghiaccio di Asiago si disputerà la quarta gara valevole per le finali dell'AHL, il campionato di hockey su ghiaccio che vede impegnate squadre italiane, austriache e slovene.

I giallorossi dovranno scontrarsi con la rivale storica Rittner Buam.

Appuntamento all'Odegart di Asiago alle ore 20.30 per questa nuova sfida al fianco dei Leoni, che ora come non mai hanno bisogno del caloroso sostegno di tutti i tifosi!

Foto di Paolo Basso

PER CONOSCERE LE ALTRE PARTITE DEL CAMPIONATO AHL 2016/2017, CLICCA SU CALENDARIO PARTITE HOCKEY ASIAGO

COMUNICATO STAMPA DELL'ASIAGO HOCKEY DEL 5/4/2017

Gara 3 in Alto Adige, il Rittner gioca per non perdere il vantaggio di una eventuale gara 7 in casa, mentre i Giallo Rossi sono in cerca di una vittoria in trasferta, necessaria per cambiare l’inerzia della serie. Roster ancora una volta al completo, Barrasso recupera Magnabosco e Dal Sasso usciti durante gara 2 ad Asiago.

Nella prima metà del primo periodo le squadre si affrontano a viso aperto, c’è grande intensità, gli arbitri adottano un metro di giudizio molto severo e fioccano da subito le penalità. Dopo 6 minuti di gioco sono già 3 le occasioni di superiorità concesse dalla Migross e 2 dai padroni di casa. Gli Special Team difensivi fanno un buon lavoro e uccidono le penalità senza clamorose occasioni. Al 7’ minuto Cloutier salva in collaborazione con Nigro un’opportunità costruita dai Buam in situazione di 4 contro 3. Gli Stellati rispondono all’11’ con un tiro raso ghiaccio di Nigro che colpisce il palo. Il tempo finisce a porte inviolate.

Il Rittner comincia i secondi 20 minuti con grande aggressività e prende decisamente in mano le redini del gioco. Cloutier è sugli scudi e, con l’aiuto di D. Sullivan, spazza via un disco che danza pericolosamente nei pressi della linea di porta. Il Golie Stellato compie altri due interventi di rilievo al 7’ minuto su Traversa e al 13’ su Frei che, assistito da Spinell, spreca un’occasione solo davanti al portiere. La Migross riesce ad organizzare  solo qualche azione di alleggerimento, l’occasione arriva sulla stecca di Scandella, in Power Play, che tira ma colpisce la traversa. Secondo palo per i Leoni questa sera. Anche una combinazione Kolanos-Nigro non ha miglior fortuna , con Kileen che neutralizza. Si va al secondo intervallo sempre con una situazione di perfetto equilibrio 0-0, ma con un Asiago che non riesce a d uscire in modo ordinato dal terzo difensivo.

Ultima frazione al cardiopalma, la sensazione è che chi sbloccherà per primo il risultato porterà a casa il risultato positivo. Barrasso riesce a compattare la propria squadra che comincia con un piglio diverso la frazione. Le difese sono molto concentrate e concedono poco alle linee offensive.. Cloutier è chiamato al miracolo contro Fauster, che si fa ipnotizzare dall’estremo difensore Giallo Rosso. Il gol di vantaggio per il Rittner arriva da un tiro dalla Blu di Hofer che, filtrando in mezzo ad una selva di pattini, si insacca alle spalle di un sorpreso Cloutier. I Leoni reagiscono e costruiscono una buona occasione che porta Benetti a tirare al volo, ma colpisce centralmente Killeen . Long lotta caparbiamente e subisce un fallo, la Migross gioca un buon Power Play ma senza trovare l’occasione per pareggiare. A circa 3 minuti dal termine del match ancora una penalità questa volta fischiata a Conci, nella conseguente superiorità il Renon trova il raddoppio con Sprukts. C’è il tempo per un’ulteriore fischio contro la panchina di Barrasso, con Benetti mandato a scontare la penalità in panca puniti. La partita si chiude sul 2-0 per il Rittner Baum.

Si conferma il predominio della squadra di casa, il Rittner si porta a condurre per 2-1 nella serie di finale, best of seven. Adesso toccherà ai Giallo Rossi, sabato 08/04 alle 20.30 ad Asiago, far rispettare la regola della vittoria casalinga. L’urlo dell’Odegar potrebbe essere l’arma in più per pareggiare di nuovo la serie.