Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Eventi

Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Pomeriggio di musica e show in attesa del Natale, Gomarolo di Conco - Altopiano di Asiago, 17 dicembre 2016

sabato 17/12/2016 alle 16:30
NATALE
Antonio Peo Pegoraro

Pomeriggio di " Note di Natale" con Marino Rossi e Red Rouge Live e divertimento assicurato con Guest Star Peo Pegoraro, Gomarolo di Conco, sabato 17 dicembre 2016

Sabato 17 dicembre 2016, dalle ore 16.30, le "Note di Natale" di Marino Rossi e Red Rouge Live risuoneranno tra le vie di Conco, rendendo l'atmosfera magica e animando il pomeriggio con show, musica e karaoke.

A farvi divertire ci sarà anche il comico "Peo" Pegoraro, che con le sue storie e la sua simpatia vi farà trascorrere attimi di pura gioia e spensieratezza.

Passeggiando tra le bancarelle dei mercatini natalizi itineranti, che saranno aperti dalle 10.00 alle 20.00, potrete approfittarne per un po' di shopping natalizio e ber gustarvi una buona bevanda calda, qualche stuzzichino o un gustoso "panino onto" nei punti ristoro allestiti.

ANTONIO PEO PEGORARO

Antonio Pegoraro, in arte Peo, è un impiegato con l’hobby del cabaret, in lingua veneta, a cui si dedica da circa 40 anni; trentacinque di questi trascorsi con la ex compagnia amatoriale “Nuovo Duo-Deno Brusa Jachete”, di cui è stato co-fondatore, co-attore e co-autore… praticamente uno dei primi Co.Co.Co.
Tra il 1982 e il 1984 frequenta vari corsi di mimo: un 1° livello a Vicenza e poi un 2° livello a Milano presso la scuola “Quelli di Grock”.
Come “Nuovo Duo-Deno Brusa Jachete”, è stato finalista a vari concorsi nazionali di cabaret tra cui “Ridi a Ponente” – Bordighera, 1993 (IM) e “Cabaret Amore Mio” – Grottammare, 1994 (AP) ricevendo in quest’ultimo caso l’invito di esibirsi, declinato per varie motivazioni, in un locale chiamato Zelig.
Con la compagnia Brusa Jachete ha partecipato alle più importanti rassegne trivenete di cabaret o teatro-cabaret e a varie trasmissioni radiofoniche in emittenti locali e non, a Radiotre e Radiodue in occasione di “Gugliemo 95”.
Come co-autore di cabaret ha vinto nel 2002 il premio Vasca d’Argento (assegnato dal pubblico) a Montecchio Maggiore (VI) con lo spettacolo “I Promossi Sposi”. Sempre in veste di co-autore (in questo caso in coppia con il grafico Giancarlo “Pica” Maddalena), partecipa a vari Festival internazionali di grafica umoristica. Da segnalare la menzione speciale all’Humorfest XII di Foligno e vari lavori inseriti in catalogo in alcune edizioni di “Umoristi a Marostica” e “Humour a Gallarate”.
Oltre al cabaret Antonio “Peo” Pegoraro ha una grande passione per il cinema. È da questo amore che, come autodidatta, ha realizzato 5 cortometraggi. Tre di questi, “I bimbi cr-escono” (2003), “Tutti in piazza” (2006) e “Vita soppressa” (2010), sono stati finalisti e, in alcuni casi, anche premiati a concorsi nazionali di cortometraggi.

Dal 2009 ha iniziato una nuova carriera da solista.
Vari sono i lavori già realizzati: “Peo e Contropeo” (2012), “Peo-ple Strana umanità” (2014), “On Peo de Cabaret” del settembre 2015, mix dei due precedenti, e "SI FA in DO", spettacolo di cabaret musicale.
Nei primi tre allestimenti, di cui sono visionabili i trailer, si avvale del grande apporto teatral-musicale dato dalla figlia Gilda Pegoraro e dal chitarrista Pierantonio Dalla Riva. In “SI FA in DO o quasi” è affiancato invece dal maestro musicista Giuseppe Dal Bianco e dall’altra figlia Valeria Pegoraro.

A livello cinematografico è stato attore di varie docufiction prettamente di carattere religioso, vanta una piccola partecipazione in “Cose dell’altro mondo” (2011) di F. Patierno che vede tra gli interpreti D. Abatantuono e V. Mastrandrea; recentemente ha dato il suo “modesto” contributo al film “Oscar” di Denis Dellai, uscito nell'aprile 2016. 

[Biografia tratta dalla pagina Facebook di Antonio "Peo" Pegoraro]