Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Percorsi Mountain Bike MTB

Itinerario Per Mountain Bike (MTB) Tresche Conca – Val Magnaboschi

MOUNTAIN BIKE
Nei pressi dei cimiteri di Val Magnaboschi

Nei pressi dei cimiteri di Val Magnaboschi

Itinerario Per Mountain Bike (MTB) Tresche Conca – Val Magnaboschi

Itinerario per Mountain Bike (MTB) di facile percorrenza, eccetto per il tratto di salita molto sterrata che taglia le piste da sci di Cesuna, permette di andare a visitare il cimitero inglese e quello italo-austriaco della Val Magnaboschi. Non manca inoltre il passaggio vicino alle trincee della zona del monte Lemèrle, luogo di aspri combattimenti.

ITINERARIO (MTB): Tresche Conca – Val Magnaboschi
Indicazioni tecniche
Lunghezza: 12,5 Km
Dislivello: 250 mt.
Quota Massima: 1170 mt
Difficoltà: FACILE
Tempo di percorrenza: 2 ore

COME RAGGIUNGERE IL PUNTO DI PARTENZA

L’itinerario per mountain bike parte dalla sede della ProLoco di Treschè Conca, la quale occupa in parte la vecchia stazione del treno che, fino al 1955, portava i passeggeri dalla pianura all'Altopiano di Asiago. Dopo circa 100 metri dal punto di partenza, scendere utilizzando il sottopassaggio che attraversa la strada principale e continuare verso il campo da calcio, prendendo la strada che porta in località Pannocchio”.

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO

Questo tratto di salita sebbene presenti una pendenza pronunciata è asfaltato e di breve sviluppo, quindi facilmente superabile con la mountain bike anche da chi non ha grandi capacità. Arrivati a uno scollinamento dove si apre la visuale verso l’Altopiano dei 7 Comuni, scendere in direzione della frazione di Cesuna. Senza farsi prendere troppo dal piacere della discesa, prestare attenzione alla strada asfaltata che sale parallela a destra dove, in corrispondenza del bivio, c’è un capitello con una croce. Salendo per questa strada, in prossimità di una curva, si trova un recinto con degli animali. Dopo qualche centinaio di metri, tenere la sinistra in corrispondenza di un monumento dedicato ai caduti.

Cimitero inglese Val Magnaboschi

Cimitero inglese Val Magnaboschi

Qui inizia il punto più impegnativo dell’itinerario poiché, a tratti, la strada presenta delle pendenze pronunciate, con un terreno a volte dissestato. La strada attraversa le piste da sci, compresa la linea dello skilift che porta, nel periodo invernale, gli sciatori sul Monte Zovetto.

Prestare attenzione a non pedalare fuori dal tracciato, perché si possono incontrare fili spinati che servono a delimitare le proprietà e le zone di pascolo. Incrociato l’asfalto della strada che porta al Monte Zovetto, girare a sinistra e scendere per alcune centinaia di metri fino alla chiesetta di S.Antonio.

In questa zona si possono visitare due cimiteri adiacenti: quello Inglese e quello italo-austriaco. Infatti la zona, ai tempi della Prima Guerra Mondiale, è stata aspramente contesa durante la Strafexpedition, quando i reparti italiani (brg. Forlì e Liguria) riuscirono definitivamente a fermare l'avanzata imperiale.

Baito Boscon, incrocio delle 5 strade

Baito Boscon, incrocio delle 5 strade

Dalla chiesetta, prendere la strada sterrata che sale in direzione del Rifugio Bar Alpino, percorrerla per 200 mt circa e abbandonarla subito dopo, tenendo la sinistra in direzione della zona dello scalin del monte Lèmerle.

La strada arriva dopo qualche chilometro al bivio del baito Boscon, dove è possibile fare una sosta dalla bicicletta oppure trovare riparo in caso di maltempo.

Dal bivio prendere la strada pianeggiante a sinistra che riporta, dopo circa 4 km, verso la frazione di Cesuna.
A Cesuna si giunge al piazzale della vecchia stazione, attraversarlo e dirigere la mountain bike in direzione della strada che sale verso la Baita Jok.


 

In collaborazione con Altopianobike



MAPPA PERCORSO

FOTO GALLERY DELL'ITINERARIO TRESCHE CONCA – VAL MAGNABOSCHI