Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Piste Sci di Fondo

Centro Fondo Gallio - Percorsi per ciaspole e camminata nordica

Percorsi per ciaspole e camminata nordica

Il centro Fondo Gallio offre ai suoi ospiti numerosi percorsi per ciaspole (racchette da neve) e camminata nordica.

Alcuni itinerari hanno il loro punto di partenza dal Rifugio base Campomulo e sono sempre battuti.

Ovviamente per godere appieno della ciaspolata è bello inoltrarsi nella neve fresca, ma quando la stanchezza si fa sentire il percorso battuto permette di attenuare lo sforzo e ridurre il dispendio di energia.

Questi percorsi sono segnalati da vari colori e sono i seguenti:
- Percorso Moline, lungo 7,5 km, con due varianti: la Variante Taverle, km 2,8, e la Variante Campofilone, km. 1,8
- Percorso Monte Longara-Monte Baldo, lungo 5 km
- Altare Papa Wojtyla a km. 1,8.
- Osservatorio Militare della Grande Guerra, 2,3 km, con vista su tutto l'Altopiano di Asiago, comprese i celebri monti della grande Guerra (Ortigara, Caldiera, Chiesa, Campigoletti, ecc.)
- Percorso Meimerle, lungo 5 km

Altri percorsi hanno partenza dal Rifugio Moline e non vengono battuti. Se si desidera affrontare l’intero percorso, partendo dal rifugio base, l'ideale sarebbe raggiungere il Rifugio Moline il primo giorno, pernottare qui ed eseguire il resto della camminata il mattino successivo.
Un’alternativa per chi non se la sentisse o non volesse affrontare il percorso completo, considerata la distanza dal Rifugio Campomulo è quella di raggiungere il Rifugio Moline in motoslitta e da qui proseguire con le ciaspole.

I percorsi con partenza dal Rifugio Moline, anch’essi segnalati con vari colori, sono:
- Percorso Ortigara via Lozze, lungo 4 km
- Percorso Ortigara via Val dell'Agnella, lungo 4,2 km
- Percorso Cima Caldiera, lungo 4,5 km

Tutti i percorsi possono essere percorsi liberamente in ogni senso di marcia, seguendo la segnaletica colorata.
Nei brevi tratti in cui il percorso sia adiacente alle piste da fondo, bisogna mantenere il senso di marcia indicato nella segnaletica e procedere in fila indiana. Le piste da sci di fondo non devono infatti essere danneggiate in alcun modo (Legge Regionale n. 18/1190).

Si raccomanda sempre, inoltre, il rispetto della natura e della pace della montagna.

Mappa percorsi ciaspole Centro Fondo Gallio