Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

26^ Rassegna di canti popolari "COL NOSTRO CANTO ANDIAM..." ad Asiago - 27 luglio 2019

sabato 27/7/2019 alle 21:00
CONCERTI
Col nostro canto andiamo 2019

Rassegna di canti popolari di montagna con il Coro Asiago e i cori ospiti “Coro Montecimon” di Miane (TV) e “Amazing Gospel Choir” di Este.

Sabato 27 luglio 2019, il Teatro Millepini di Asiago ospiterà l'amato Coro Asiago per una serata di canti popolari. 

La rassegna concerto "COL NOSTRO CANTO ANDIAM...", arrivata quest'anno alla sua  26^ edizione, avrà inizio alle ore 21.00, presso il teatro asiaghese.

Il Coro Asiago e i cori ospiti il “Coro Montecimon” di Miane (TV) e “Amazing Gospel Choir” di Este delizieranno i presenti con la loro musica e il loro talento, in una serata veramente piacevole, all'insegna del bel canto. 


BIGLIETTI

7 € intero

5 € ridotto

Prevendita presso lo Sportello Informazioni Turistiche di Asiago (per contatti cliccare i tasti sottostanti)


IL CORO ASIAGO

Il "Coro Asiago" è stato fondato nel 1952 da un gruppo di amici facenti parte della "schola cantorum" parrocchiale, che decisero di ritrovarsi insieme per imparare i canti della S.A.T. di Trento, animati dalla passione per la montagna e per il canto, sostenuti dall'amicizia che si era creata tra loro.

Il debutto avvenne il 16 agosto 1952 ad Asiago sul palco del piazzale del "Prunno", con il nome di "Gruppo Corale Asiago".

Sono passati tanti anni da allora e il Coro Asiago si è conquistato un ruolo di primo piano non solo nel panorama culturale dell’Altopiano, ma anche della Regione Veneto.

Attualmente il Coro è formato da elementi che provengono da vari Comuni dell'Altopiano; ciò gli ha permesso di crescere, numericamente e tecnicamente, assumendo una dimensione comprensoriale mai conosciuta prima.
 

IL CORO MONTECIMON

Nell’anno 1970 un gruppo di amici appassionati del canto ebbe l’idea di formare a Miane un coro che, oltre alla passione per il canto, significasse anche occasione di aggregazione costruttiva. Con questa ammirevole intenzione nacque il Coro Montecimon.
Nel corso della sua vita il Coro ha partecipato a innumerevoli iniziative, concerti e concorsi canori, sia nazionali che internazionali, cimentandosi anche nell’organizzazione di eventi musicali. A titolo di esemplificazione, valga l’impegno profuso dal 1995 al 2002 per il “Festival Internazionale di Musica e Danza” che, a scadenza biennale, trasformava Miane in un centro di livello internazionale per qualità ed eterogeneità di musiche e danze folkloristiche, espressione della cultura di moltissime nazioni del mondo.

Un impegno particolare è dedicato da sempre all’organizzazione a Miane dell’annuale Rassegna Corale “Canto, Musica e Spettacolo”, l’evento canoro clou per il Coro. E’ l’occasione per proporre al pubblico il meglio del repertorio annuale e conoscere anche altre realtà corali, sia nazionali che internazionali, che ogni anno vengono invitate per arricchire lo spettacolo.
Recentemente il Coro si è cimentato anche nell’organizzazione di un altro evento, che ha riscosso di anno in anno un successo crescente. Si tratta del Concerto di Natale, che si svolge dal 2009 presso la bellissima Abbazia di Follina,  con l’importante aiuto del Comune di Follina e della Banca Prealpi.

I componenti di questa “fucina” coral-musicale si trovano solitamente due giorni a settimana presso la sala prove della Sede per consolidare ed arricchire il proprio repertorio. I circa 30 coristi che compongono il Coro Montecimon provengono in parte dalla stessa Miane e in parte dai comuni limitrofi della Vallata e del Quartier del Piave.

Nel corso degli anni il Coro ha anche prodotto alcuni importanti lavori discografici, a testimonianza della qualità e varietà dei brani proposti, nonché dei livelli tecnici raggiunti grazie ai diversi Maestri succedutisi come Direttori Artistici.

Attualmente il coro svolge la sua attività in Italia e all’Estero, invitato da Enti e Associazioni Culturali. Partecipa a Festival musicali, Rassegne e Concorsi, riscuotendo lusighieri consensi di pubblico e di critica. Il Coro Montecimon è diretto dal 2005 dal Maestro Paolo Vian, coadiuvato dalle Maestre Elisabetta De Mircovich e Luisa Rebeschini nel perfezionamento della tecnica vocale e nello studio della lettura musicale. Il repertorio spazia dai brani popolari alla musica sacra, dai brani pop alla musica d’autore nazionale ed internazionale.

Fonte: https://www.coromontecimon.net/biografia/
 

AMAZING GOSPEL CHOIR

Un progetto di gruppo vocale nato nel 1998 per lo studio del Gospel e dello Spiritual, cresce con il M° Nicola Marsilio nel 2000 e si consolida quindi nel 2001 con l’arrivo di Marica Fasolato alla direzione, formalizzando nel 2002 la costituzione dell’Amazing Gospel Choir.
Il gruppo iniziale di una ventina di coristi evolve musicalmente e raggiunge nel giro di pochi mesi un organico di circa quaranta elementi.
Il coro, si dedica allo studio e alla divulgazione della musica spiritual, gospel, oltre a brani della tradizione africana e di autori contemporanei. Attualmente conta una formazione di circa trentacinque voci, dai 16 ai 70 anni, provenienti da Este, Abano Terme, Padova e dai comuni limitrofi.
Importanti sono i riconoscimenti che la critica ha attribuito all’AGC nell’ambito di concorsi nazionali e internazionali:

  • 1° Premio ex-aequo: 2° Festival Internazionale di Stresa, 23-25 ottobre 2009
  • Premio Speciale della giuria quale formazione vocale e strumentale di particolare interesse: 44^ edizione del Concorso corale nazionale “Città di Vittorio Veneto” – 29/30 maggio 2010
  • Fascia di eccellenza: 6° Festival della Coralità Veneta, Vicenza 24 ottobre 2011
  • Fascia di eccellenza: 8° Festival della Coralità Veneta, Venezia 25-26 ottobre 2014
  • 2° Premio di Categoria (Vocal pop – jazz, gospel, spirituals) e un invito speciale ad esibirsi durante la cerimonia finale: 49^ edizione del Concorso corale nazionale “Città di Vittorio Veneto” – 30/31 maggio 2015.
  • Fascia di distinzione: 10° Festival della Coralità Veneta, Vittorio Veneto 27-28 ottobre 2018; menzione speciale per migliore interpretazione per il brano “Run, Mary Run” (solista Ilaria Mandruzzato)

Negli anni di ininterrotta attività concertistica l’AGC è così diventato non solo un punto di riferimento per la coralità gospel nel Veneto, ma si è anche esibito in varie città italiane riscuotendo unanime successo di pubblico.
Molto apprezzato anche all’estero dove il coro è stato invitato, in rappresentanza della comunità estense, nell’occasione di alcune celebrazioni con le città gemellate di Leek e Bad Windsheim.
Il coro vanta inoltre prestigiose incursioni nel repertorio classico, con concerti di particolare rilievo:

  • nel 2009 ha organizzato e partecipato al “Messiah” di Haendel assieme alla Leek Choral Society e al Coro e Orchestra della Città di Piazzola sul Brenta, sotto la direzione del M. Paolo Piana, nel concerto tenutosi nel Duomo di Este
  • nel 2012, assieme al Coro Mortalisatis ed al Coro Voci Bianche Cesare Pollini, ha partecipato all’esecuzione dei “Carmina Burana” di Carl Orff, sotto la direzione del M. Alessandro Kirshner, al Palazzo del Turismo di Montegrotto; opera eseguita nuovamente nel 2016 a Padova e a Piove di Sacco, assieme ad altri valenti cori aderenti alla Consulta provinciale dell’ASAC (Associazione veneta per lo sviluppo delle attività corali).
  • nel 2013 ha partecipato al progetto “Viva Verdi”, organizzato sempre dai Cori della Consulta provinciale dell’ASAC, con lo straordinario concerto tenutosi al Palazzo Moroni di Padova sotto la direzione del M. Giuliano Fracasso
  • nel mese di settembre 2014 e 2015 il coro, come membro dell’Italian Gospel Choir, ha calcato il palco con la “nazionale” italiana del gospel (550 coristi), esibendosi nel megaconcerto tenutosi in Piazza Duomo a Milano di fronte a migliaia di spettatori
  • nel novembre 2014 ha preso parte all’esecuzione della “Messa in Do Maggiore” L.V. Beethoven con il Coro della Consulta ASAC e l’accompagnamento strumentale del Concentus Musicus Patavinus diretto dal M. Mauro Roveri nella Chiesa degli Eremitani a Padova e successivamente nel Duomo di Santa Tecla a Este
  • il 24 maggio 2015 ha aderito ad un’altra prestigiosa iniziativa corale denominata “Conto Cento Canto Pace”, organizzata dall’ ASAC Veneto nell’Arena di Verona, che ha visto la partecipazione di un centinaio di cori da tutta la regione; in quell’occasione ha eseguito la “Missa Brevis” di Jacob De Haan, sotto la direzione del M. Pasquale Veleno (replicata poi nel bellunese nel corso dell’anno).

Numerose sono inoltre le collaborazioni con formazioni di musica leggera, tra cui: Achtung Babies (cover ufficiale degli U2), OI&B (Zucchero Tribute Band), Memphis Experience, la grande cantante soul Lisa Hunt e il “Complesso Strumentale Città di Galzignano”.

Ha prodotto 2 CD con musiche Gospel, Spiritual e African: “Singing in the Light of God” (2011) e il CD natalizio “Sing we all Noel” (2012).

Il coro si avvale della collaborazione dei maestri Carlo Dalla Battista e Marco Andreose al pianoforte, di Alessandro Arcolin alle percussioni, della mezzo soprano Elena Biscuola e del soprano Stefania Bellamio che ne curano anche la vocalità.
 

Fonte: https://www.amazingospelchoir.com

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni