Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

7 Comuni tutti da scoprire

Asiago Enego Foza Gallio
Lusiana Conco Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno
Scultori del legno opere per progetto "Il fronte di Vaia" del Comune di Roana

Comunicato stampa del 19 agosto 2021 del Comune di Roana

IL “FRONTE” DI VAIA: Progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Realizzate alcune delle opere che andranno installate lungo il nuovo percorso didattico

Valorizzare le zone che furono il “Fronte” della Grande Guerra e che nell’ottobre del 2018 sono state colpite dal “Fronte” della tempesta Vaia. È questo l’obiettivo che si prefigge l’Amministrazione comunale di Roana attraverso il progetto Il “Fronte” di Vaia. Realizzato grazie ad un finanziamento erogato con un accordo tra la Regione Veneto e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, esso mira a valorizzare i territori colpiti dall’evento Vaia in memoria delle vicende storiche della Prima Guerra Mondiale
Tra le varie azioni del progetto è prevista la realizzazione di un percorso tematico a Cesuna nella zona del Monte Lemerle dove l’uragano ha abbattuto circa 1.200 metri cubi di legname, stessi luoghi dove l’esercito italiano riuscì definitivamente a fermare la famosa avanzata austroungarica che prese il nome di Strafexpedition. Il percorso che verrà realizzato avrà una lunghezza di circa 6 km con un dislivello di circa 200 metri. Durante la passeggiata, l’escursionista attraverserà le zone di particolare rilevanza bellica ed ambientale e potrà visitare 6 punti di interesse. In ciascuno di questi punti verranno posizionate delle sculture artistiche ed opere simboliche realizzate con il legno proveniente dalle piante abbattute da Vaia.
Sono molti, inoltre, gli eventi e le attività che verranno realizzate, tra cui numerose visite guidate messe a disposizione gratuitamente a cittadini e turisti. Queste escursioni verranno effettuate nei territori della Grande Guerra colpiti dall’evento Vaia e si svolgeranno durante tutti i weekend a partire da venerdì 27 agosto fino alla fine di ottobre
Il coinvolgimento della cittadinanza non si limita agli adulti. Sono previste numerose attività anche per bambini e ragazzi, con una formazione iniziale in aula già iniziata nel mese di maggio al fine di facilitare la comprensione del collegamento tra i due eventi Vaia-Grande Guerra e che proseguirà in seguito all’apertura delle scuole con la realizzazione di attività esperienziali direttamente sul campo. Gli studenti delle scuole del Comune di Roana parteciperanno simbolicamente al ripristino delle aree compromesse da Vaia attraverso una piantumazione simbolica che verrà effettuata mettendo a dimora delle piante latifoglie proprio come simbolo di ripristino, cicatrizzando così, simbolicamente, quelle tracce indelebili lasciate sul territorio.
Tra gli eventi in programma, uno in particolare è quello della giornata per la commemorazione che si terrà il prossimo autunno e durante la quale cittadini e turisti potranno assistere sia ad un’attività performativa letteraria che ad una particolare ed interessante rappresentazione teatrale. Tali rappresentazioni permetteranno ai presenti di soffermarsi a riflettere sui molteplici aspetti della Grande Guerra nelle zone colpite da Vaia.
A breve verrà inoltre aperto un interessante concorso fotografico a premi, rivolto a tutta la cittadinanza e dove concorrenti dovranno mostrare, attraverso il loro “scatto fotografico”, una correlazione tra i due eventi storici Grande Guerra e Vaia. 
Tutte le attività programmate saranno disponibili nella pagina Facebook “Roana turismo” e potrà essere scaricata la traccia digitale del percorso da un’apposita pagina dedicata nel sito web del Comune di Roana, dove si potranno trovare ulteriori informazioni sul Progetto. 

Riproduzione riservata.

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni