Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

"Le fragole di Lulù" - Spettacolo teatrale con "I Lacharen" ad Asiago - 27 aprile 2019

sabato 27/4/2019 alle 21:00
TEATRO
Spettacolo Le fragole di Lulu con i Lacharen ad Asiago

La compagnia "I Lacharen" presenta lo spettacolo teatrale "Le fragole di Lulu" ad Asiago

Sabato 27 aprile 2019, la compagnia teatrale "I Lacharen" metterà in scena lo spettacolo "Le fragole di Lulu" presso il Teatro Millepini di Asiago, con inizio alle ore ore 21.00.

Una commedia brillante in due atti davvero esilerante, con colpi di scena e rocambolesche vicessitudini da sbellicarsi dalle risate!
Lo spettacolo, inolte, sarà a sostegno degli Asili Nido e Scuole Materne “Regina Margherita” e “Beata Giovanna” di Asiago.

Gli ingredienti per trascorrere una piacevole serata ci sono tutti: venite? :-)


INGRESSO 7 €

Per informazioni e prevendite contattare il SIT di Asiago cliccando sui tasti verdi sottostanti


LE FRAGOLE DI LULU

Marito docente colto e facoltoso; moglie fervente religiosa e filantropa; figlia ragazza a modo
e dal radioso futuro. Una famiglia perbene che sembra perfetta. O almeno tutti lo credono,
fino a quando la tela degli inganni e delle menzogne s’impiglia in se stessa strozzandosi ed allora, attraverso una serie esilarante di equivoci e di rocambolesche vicissitudini, si scopre una madre che ha una relazione con un toy boy, una figlia che ha una visione “allegra” dei rapporti con i ragazzi ed un padre drag queen, il tutto condito da sordidi tentativi di accaparrarsi denaro, proprietà e libertà coniugale. 


I LACHAREN 

I Lacharen, nome che in lingua cimbra significa "gli allegrotti, coloro che ridono" , è una compagnia teatrale di Roana, nata nel 1998, con la passione per il teatro e l’intento di far trascorrere una serata in allegria al pubblico in sala.

Per mantenere vive le radici della nostra terra, riadattano i testi inserendo nei dialoghi parole in lingua cimbra.

La prima rappresentazione “Don Oreste Guasta…teste” di Bruno Capovilla ha riscontrato un notevole successo per la formula dell’equivoco e delle risate tanto da indurre I Lacharen ad attivare corsi di teatro durante la stagione invernale e a continuare poi nella produzione di spettacoli.

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni