Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Presentazione del libro "La guerra verticale" di Diego Leoni ad Asiago, 15 luglio 2017

sabato 15/7/2017 alle 17:30
LIBRI
presentazione libro Rosso Marte con Caprera

Presentazione del libro vincitore del Premio Letterario Mario Rigoni Stern ad Asiago - 15 luglio 2017

 Sabato 15 luglio 2017, presso la Sala Consiliare di Asiago, verrà presentato il libro "La guerra verticale" di Diego Leoni

Il libro ha recentemente vinto il prestigioso Premio Letterario Mario Rigoni Stern, aggiudicandosi la vittoria a parimerito con l'opera di Matteo Melchiorre "La via di Schenèr".

L'incontro inizierà alle ore 17.30 e sarà un'occasione per approfondire la cooscenza dell'autore e della sua opera. 


LA GUERRA VERTICALE

Quando, il 24 maggio 1915, si aprí il fronte italo-austriaco, nessuno di coloro che avevano teorizzato la guerra di montagna avrebbe mai immaginato che cosa sarebbe stata. Tanto meno coloro che si accingevano a combatterla. Non fu guerra lampo, né di movimento, fu guerra di posizione: ma su un terreno sconosciuto, inospitale, e che da lí a poco avrebbe mietuto le sue vittime con il freddo e le valanghe. Gli eserciti dovettero misurarsi anche con quella Natura: sublime alla vista, celebrata, nemica. Lí dove si pensava potessero agire solo piccole pattuglie, si stanziarono ingenti masse d'uomini che, per vivere, dovettero trascinare in quota masse di animali, e una quantità iperbolica di materiali, macchine e armi; sfollare parte delle popolazioni e militarizzarne altra; allestire un esercito parallelo di lavoratori civili e prigionieri. La guerra di montagna fu molte guerre: di masse sugli altopiani, alpinistica sulle Dolomiti e sui ghiacciai, sotterranea in tutti i settori, tecnologica e di saperi. Infine, si fece sistema che si autoregolava, sovrapponendosi e sostituendosi a quello alpino. Il libro di Leoni racconta come tutto ciò poté accadere, di come la sfida militare fosse stata preannunciata da quella turistico-alpinistica fin dalla seconda metà dell'Ottocento; di come vissero e raccontarono quell'esperienza i combattenti, ma anche i prigionieri, i civili; di come cambiarono le relazioni fra uomo e ambiente. Lo fa mettendo in campo al pari degli eserciti, molte discipline, molti saperi, molte voci e molti corpi


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI AL SIT DI ASIAGO PREMENDO I TASTI SOTTOSTANTI

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni