Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Presentazione del libro "Luce nel silenzio" ad Asiago, 23 luglio 2017

domenica 23/7/2017 alle 20:30
LIBRI
Luce nel silenzio

Presentazione del libro "Luce nel silenzio" di Gigi Abriani a cura dell'Associazione Nazionale Alpini ad Asiago - 23 luglio 2017

Domenica 23 luglio 2017, presso la Sala Consiliare di Asiago, verrà presentato il libro "Luce nel silenzio" .

Luce nel silenzio retroL'incontro inizierà alle ore 20.30 e sarà organizzato dall'Associazione Nazionale Alpini, con il patrocinio del Comune di Asiago e della Provincia di Vicenza.

Questo bellissimo libro fotografico di Gigi Abriani ripercorre tutte le tappe più significative della Prima Guerra Mondiale in una veste nuova: tutti i forti italiani dell'Altopiano, il Cengio, lo Zebio, l'Ortigara, tutti i sacrari vicentini sono stati fotografati in un contesto inedito, ovvero quello della notte.

L'incontro sarà ad ingresso gratuito, con proiezione di un cortometraggio di circa 25 minuti di presentazione, che parte dalla vita delle malghe, per arrivare alla realizzazione del libro.
Una sorta di "dietro le quinte" che mostra com'è la vita in malga e come è stata realizzata l'illuminazione per scattare le foto raccolte nel libro.


PRESENTAZONE LIBRO "LUCE NEL SILENZIO" DELL'AUTORE

Le pagine di questo libro non raccontano i drammi di milioni di soldati e civili, non narrano atti di coraggio e non descrivono battaglie e strategie militari. Non formano, pertanto, un classico libro storico.
Ma vogliono far immaginare, attraverso le fotografie, cosa quel conflitto sia stato anche umanamente.

Nelle fortificazioni, nelle gallerie, nelle mulattiere di guerra che ancor oggi segnano il nostro territorio, si parlava, si ricordava, si stava e si aspettava il giorno seguente. In una parola, si viveva.

Da bambino ho visto molte estati susseguirsi sull’Altopiano dei Sette Comuni, vivendo la quotidianità di mio padre casaro e di mia madre, che lo aiutava.
L’odore della legna accesa per fare il formaggio, il fumo denso, gli acri odori della malga si mescolavano, rendendo quel piccolo mondo un’isola che viveva di una propria vita con ritmi e storie di un’altra epoca.
Non esistevano connessioni, il contatto con il mondo era la Vespa.
La sera, rischiarati da lampade ad olio, ci si raccontava le storie dei forti che come giganti di cemento e ferro sovrastavano le malghe sottostanti.

Forte Verena, forte Campolongo, il monte Ortigara, i granatieri del Cengio: mille storie di una guerra ancora vicina nel tempo e nella memoria della gente.

L’anziano pensa al passato a colori, ai giovani viene spontaneo pensarlo in bianco e nero.
Tutti i libri di storia hanno immagini in seppia, ingiallite dal tempo, leggermente sgranate, colme di un grande fascino.
Ma io, volevo tornare a dare la luce a quei luoghi che sono incisi e indelebili sui nostri monti, come cicatrici.
Amo scattare di notte, tutto cambia, tutto esiste, anche se non si vede.
La notte è un momento sospeso rispetto al giorno.

La luce è vita, ho così coinvolto degli amici per quella che voleva essere un’esperienza da vivere insieme nella magia e nel silenzio della notte, nel tentativo di rendere degno tributo a quanti, in quelle fortificazioni e trincee, hanno vissuto.
A quanti, come gli anziani, pensano con i colori del passato.

Si sente la sacralità nel silenzio della notte, si parla sottovoce, ci si sente intrusi.
Aleggiano ancora nell’aria parole di amore, di speranza, di paura.

Non pensavo di fare un libro, ma il materiale raccolto andava aumentando, in un crescendo di emozioni, sensazioni ed esperienze.
Andare là, con gli amici che mi aiutavano e sostenevano , era diventato, per me e per loro, un bisogno: era il libro che chiedeva di essere fatto, ci ha preso la mano…

Gigi Abriani


PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI AL SIT DI ASIAGO PREMENDO I TASTI SOTTOSTANTI

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni