Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Spettacolo teatrale "Qualche volta abbiamo anche cantato" a Gallio - 11 agosto 2017

venerdi 11/8/2017 alle 20:45
TEATRO
Qualche volta abbiamo anche cantato

Serata teatrale sulla Grande Guerra a cura di Fabio Bertasa sull'Altopiano di Asiago

Venerdì 11 agosto 2017 a Gallio, sull'Altopiano di Asiago, in programma lo spettacolo teatrale “Qualche volta abbiamo anche cantato” di Fabio Bertasa​.

Alle ore 20.45, presso Piazza Italia, andrà in scena lo spettacolo che ha già all'attivo 17 repliche e che affronta il tema della Grande Guerra, utilizzando dei canti di trincea e uno stile tragicomico, distinguendosi per il tono spontaneo e istintivo con cui si ripercorrono i principali avvenimenti del primo conflitto bellico.

Con l'occasione, il gruppo presenterà il nuovo disco, tratto dallo spettacolo "Qualche volta abbiamo anche cantato", composto da 13 canti di trincea proposti durante la rappresentazione teatrale. 


INGRESSO LIBERO


QUALCHE VOLTA ABBIAMO CANTATO

“Qualche volta abbiamo anche cantato” è un concerto teatrale nato da un’idea di Fabio Bertasa grazie alla collaborazione di Aghi di Pino, Piccola Orchestra Karasciò e MatèTeatro.

Lo spettacolo ripropone in chiave folk contemporanea i canti di trincea dei soldati al fronte e utilizza il teatro per rappresentare gli avvenimenti bellici che hanno caratterizzato l’inizio del secolo scorso.
Tra le numerose proposte di commemorazione per il centenario della Grande Guerra, questa cerca di distinguersi per il tono spontaneo e istintivo con cui si ripercorrono i principali avvenimenti del primo conflitto mondiale, rinfrescando così la memoria rispetto a quanto appreso sui banchi di scuola.

“...tu lo sai, in guerra qualche volta abbiamo anche cantato...” sono le parole che nel 1970 Emilio Lussu confida a Mario Rigoni Stern dopo la visione di “Uomini Contro” tratto dal suo romanzo “Un anno sull’altipiano”; questa frase vuole sottolineare con forza la distanza tra le atrocità descritte dal film e l’esperienza da lui vissuta in prima persona tra le fila della Brigata Sassari. Proprio da questa riflessione nasce lo spettacolo “Qualchevoltaabbiamoanchecantato”,che utilizza i canti dell’epoca (Sentinella, MonteCanino, Tapum,ecc.) per ripercorrere i principali eventi del‘15-’18 italiano e ispirandosi al testo di Lussu porta in scena la vita dei soldati al fronte, caratterizzata oltre che per freddo, fame e morte, anche per i canti, il vino e la nostalgia di casa.
Lospettacolograzieallamusicaeadunostiletragicomicorisultaadattoaqualsiasitipodipubblico.

Foto di Emiliano Perani

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni