Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Artemusica cultura - Concerto del quintetto di fiati Qwindet

sabato 5/8/2017 alle 21:00
CONCERTI
08 05 foto qwindet

Artemusica cultura - Concerto del quintetto di fiati: Qwindet F. Canello, flauto - R.Saggin, oboe - I. Alberti, clarinetto - A. Tosato, fagotto - C. Pallaver, corno. Musiche di Haydn, Hindemith, Ibert, Dvorak, Berio

Artemusica Cultura presenta, in un concerto davvero speciale, il quintetto di fiati Qwindet, formazione cameristica formata da  flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno.
Il concerto avrà luogo nella Chiesa Parrocchiale di Mezzaselva sabato 5 agosto alle ore 21.00, e verranno eseguite musiche di Haydn, Hindemith, Ibert, Dvorak, Berio.

Il quintetto di fiati "Qwindet" propone un concerto vario e divertente che spazia dal repertorio classico al contemporaneo,( viaggiando per l'Europa ).
Aprirà il concerto un Divertimento di Haydn, suddiviso in 4 tempi, che ci riporta nella seconda metà del diciottesimo secolo con toni gradevoli e semplici, talvolta perfino rustici.
Con un salto temporale non da poco arriviamo ai tempi della repubblica di Weimar con l'esecuzione di "Eine kleine Kammermusik" di Hindemith, in cui i toni sono decisamente meno spensierati, dai tratti ironici e concisi.
Successivamente con i 3 Pièces Brèves di Ibert recuperiamo quel senso di spensieratezza e di leggerezza tipica della musica francese di fine '800. Rimaniamo in Francia con Darius Milhaud che con "La cheminée du Roi René" ci racconta con breve miniature musicali la corte medioevale del re René, conte di Provenza.
A chiusura del concerto un autore italiano, Luciano Berio che con il suo Opus Number Zoo con effetti teatrali ci racconta il mondo di oggi che tutti conosciamo.
Un concerto da non perdere, dove non mancheranno i colpi di scena.

Come sempre l'ingresso è gratuito.
Per maggiori informazioni:

www.artemusicaroana.it
segreteria@artemusicaroana.it
3494673264
 

Il QWindet nasce nel 2011 all’interno del Conservatorio di Verona, sotto la guida di Chiara Staibano che lo segue nello studio di un repertorio che spazia dal Barocco al Novecento.

I cinque giovani musicisti, fin dall'inizio della loro collaborazione, partecipano con entusiasmo a numerose manifestazioni musicali sia nel contesto delle attività del Conservatorio che al di fuori di esse, coinvolgendo spesso ragazzi e bambini all’interno di lezioni concerto appositamente ideate grazie al progetto "Musica e Scuola 2013 e 2014” di Verona.

Se pur di giovane creazione, il quintetto è già stato invitato ad esibirsi nei Concerti dalle Sei alle Sette organizzati dal Conservatorio "Dall'Abaco" (2013 e 2014), nei Concerti degli Anniversari di compositori come Paul Hindemith (2013), al Circolo Ufficiali di Verona, e Luciano Berio, come anche nella Rassegna di Concerti dei migliori studenti dei Conservatori presso l'Auditorium dell'Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" di Livorno nel 2012 e in altre rassegne nella città di Verona (Festival Infinitamente 2014, La Città vive la Musica). Partecipa inoltre alle rassegne “Musica in villa”, a Grezzana, e “Novembre in musica”, a Villafranca.

Nel 2014 il QWindet intraprende una collaborazione artistica con il pianista Alberto Nosè, rivolgendo la propria attenzione all'importante repertorio francese del Novecento per sestetto con fiati e pianoforte. Insieme a lui si esibisce all’ospedale di San Bonifacio, per l’associazione “Fortissimo” e nella rassegna “I concerti del chiostro”, presso il Conservatorio di Verona.

Nello stesso anno collabora con il compositore Alessio Manega, iscritto al corso di Composizione al Conservatorio “Dall’Abaco”, che lavora per questo ensemble a diversi arrangiamenti.

Sempre nel 2014 inizia una collaborazione con Dimitri Piccicuto, studente di teatro al DAMS di Bologna, che partecipa a diversi progetti in veste di narratore.

Nel 2015 partecipa alla Masterclass di Staffan Mossenmark, al termine della quale si esibisce per “Verona Risuona” in un lavoro di improvvisazione su brani per quintetto, e alle rassegne “Musica in Villa Arvedi” e “Novembre in musica” a Villafranca.

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni