Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Campionati del Mondo Femminili di Hockey IIHF 2014 - Asiago dal 6 al 12 aprile

Dal 6/4/2014 al 12/4/2014
SPORT

2014 IIHF Women's World ChampionshipCampionati del Mondo Femminili di Hockey - 2014 IIHF Women's World Championship, Divisione II Gruppo A dal 6 al 12 aprile 2014 ad Asiago

Il grande hockey internazionale torna in città. Il Congresso annuale IIHF ha infatti deciso di assegnare all'Italia i Campionati del Mondo femminili - Divisione II Gruppo A, che si terranno ad Asiago dal 6 al 12 aprile 2014 presso il PalaOdegar (lo Stadio del Ghiaccio di Asiago).

La cerimonia d’inaugurazione, alla presenza delle autorità, è infatti fissata per domenica 6 aprile, alle ore 19.00, al Palaghiaccio di Asiago. Nel frattempo stanno arrivando a scaglioni le sei squadre coinvolte nella competizione mondiale. L’Italia di coach Liberatore è già operativa da lunedì 31 marzo, mentre sono attese in questi giorni Corea del Sud, Gran Bretagna e Nuova Zelanda; ultimi ad arrivare i team di Polonia e Australia.

La manifestazione prevede tre partite giornaliere (ore 13.15, 16.45 e 20.30) da domenica 6 a sabato 12 aprile con due giornate di riposo, martedì e venerdì.

L’ingresso alle gare è libero e gratuito.

CALENDARIO PARTITE IIHF Women's World Championship

CALENDARIO PARTITE IIHF Women's World Championship

Domenica 6 aprile 2014

CoreaNuova Zelanda (13.15)
AustraliaGran Bretagna (16.45)
Italia Polonia (20.30)

Lunedì 7 aprile 2014

Gran BretagnaNuova Zelanda (13.15)
Polonia Corea (16.45)
Italia Australia (20.30)

Mercoledì 9 aprile 2014

Gran BretagnaPolonia (13.15)
AustraliaNuova Zelanda (16.45)
Italia Corea (20.30)

Giovedì 10 aprile 2014

Polonia Australia (13.15)
Corea Gran Bretagna (16.45)
Nuova ZelandaItalia (20.30)

Sabato 12 aprile 2014

Australia Corea (13.15)
Nuova ZelandaPolonia (16.45)
Gran BretagnaItalia (20.30)

LA NAZIONALE ITALIANA FEMMINILE DI HOCKEY

L'ALLENATORE MARCO LIBERATORE 

C’è grande aspettativa per la Nazionale italiana, come spiega lo storico allenatore, Marco Liberatore: «Puntiamo in alto, per questo parto carico e positivo; l’obiettivo è la medaglia d’oro, poi vedremo. Come per Torre Pellice 2009, è un onore disputare un Mondiale femminile in Italia, davanti al pubblico amico; il valore aggiunto è giocarlo ad Asiago, visto il panorama hockeistico di questa località con i campioni giallorossi dell’Asiago Hockey. Per quanto riguarda le avversarie direi che le rispetto tutte, ma non temo nessuna.

Se proprio devo fare un nome indico il team inglese che, essendo retrocesso da una serie maggiore, potrebbe metterci in difficoltà. Dal canto nostro, però, possiamo contare su un ottimo gioco difensivo e su un discreto power-play. Con le ragazze dobbiamo lavorare sul “fare gol”, ma non sono assolutamente preoccupato
».

LA CAPITANA LINDA DE ROCCO

Si dice determinata a salire sul gradino più alto del podio anche la capitana della compagine azzurra, Linda De Rocco: «Questo per me è l’undicesimo Mondiale, quindi da un lato ci sono un po’ abituata, dall’altro è sempre una grande emozione perché ogni volta cambiano le location e le squadre avversarie - spiega De Rocco, bellunese classe 1986 protagonista con le EV Bozen Eagles dello storico successo nella Elite Women Hockey League, l’unica lega transfrontaliera in rosa.

Inoltre quest’anno si gioca in casa, in Italia, e l’obiettivo, inutile negarlo, è l’oro davanti al pubblico amico; siamo stanche di essere le eterne seconde. Nutro grande fiducia nel nostro gruppo: pur essendo eterogeneo, con atlete dai 16 anni in su, abbiamo tutte le carte in regola per arrivare al primo posto. Un altro valore aggiunto della squadra italiana è il nostro tecnico Marco Liberatore. Lavoro con lui dal 2007 e ormai ci capiamo al volo. Tra noi ci sono un grande feeling e una grande stima reciproca
».

Squadra femminile hockey italiana

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni