Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Concerto "Omaggio al compositore ospite Fabio Vacchi" ad Asiago - ASIAGO FESTIVAL 2018 - 11 agosto 2018

sabato 11/8/2018 alle 21:00
CONCERTI

52^edizione di ASIAGO FESTIVAL - Concerto Progetto "l'Officina Cameralistica"

In occasione della 52^ edizione di "Asiago Festival", sabato 11 agosto 2018 si terrà un concerto omaggio al compositore ospite Fabio Vacchi.

Il concerto inizierà alle ore 21.00, presso il Teatro Millepini di Asiago

I musicisti del progetto "L'officina cameralistica" interpreteranno alcune tra le più belle composizioni di Vacchi, in un omaggio musicale al grande compositore. 

Un'occasione per trascorrere una serata in piacevole compagnia, sulle note della più bella musica. 


PROGRAMMA CONCERTO ASIAGO FESTIVAL 2018

Sabato 11 agosto 2018, ore 21.00 – ASIAGO – Teatro Millepini

Progetto “L’Officina Cameristica”


violini: Ilya Grubert, Johannes Fleischmann, Chrystelle Catalano
viole: Duccio Beluffi e Kaat Schraepen
violoncelli: Julius Berger, Hyun-Jung Sung Berger, Claudio Pasceri, Alberto Brazzale
musiche di: F. Vacchi, J. Brahms


FABIO VACCHI

Fabio Vacchi è un noto compositore italiano.

Dopo il conservatorio G.B. Martini di Bologna con Giacomo Manzoni e Tito Gotti, nel 1974 ha partecipato ai corsi del Berkshire Music Center a Tanglewood (USA), dove ha vinto il Koussevitzky Prize in Composition.
Nel 1976 ha ottenuto il primo premio al concorso di composizione "Gaudeamus" nei Paesi Bassi con Les soupirs de Geneviève per 11 archi solisti. Nello stesso anno ha composto la Sinfonia in quattro tempi per la Biennale di Venezia, eseguita al Teatro La Fenice sotto la direzione di Giuseppe Sinopoli.

Nel 1982 ha debuttato al Maggio Musicale Fiorentino con Girotondo, proseguendo poi con Il viaggio, La station thermale e Les oiseaux de passage.
Nel 1995 Vacchi ha composto uno dei suoi lavori più celebri, Dai calanchi di Sabbiuno, ma è nel 2003 con Il letto della Storia (libretto di Franco Marcoaldi e regia di Giorgio Barberio Corsetti) che ha ottenuto il Premio Abbiati.

Dal sodalizio con Marcoaldi sono nati anche Terra comune e Tre Veglie, commissionatogli dal Festival di Salisburgo. Sempre a Salisburgo, nell'ambito delle celebrazioni mozartiane del 2006, ha avuto luogo la prima assoluta de La giusta armonia.

Vacchi è stato scelto con la sua opera Teneke (2007) per l'esposizione That's Opera, a cura di Jean-Jacques Nattiez.

Ha collaborato con vari scrittori del secondo Novecento, tra cui Tonino Guerra e Giuseppe Pontiggia, Michele Serra, Aldo Nove e Yaşar Kemal, e con artisti come Arnaldo Pomodoro e Giulio Paolini.

Rilevante la sua collaborazione in campo cinematografico con il registra Ermanno Olmi: con una parte dei Luoghi immaginari, confluita nella colonna sonora de Il mestiere delle armi, ha vinto il David di Donatello come miglior musicista; ha scritto inoltre le musiche per Centochiodi.


Per info contattare il SIT di Asiago cliccando i tasti sottostanti

 
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni