Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

"La montagna, un amico" - Incontro con Marco Confortola ad Asiago - 24 luglio 2018

martedi 24/7/2018 alle 21:00
CONFERENZE E CONVEGNI
Marco Confortola ad Asiago

"Kangchenjunga 2018 - No pain No gain" - Incontro con l'alpinista estremo Marco Confortola al Millepini di Asiago

«L’immensità del Kangchenjunga è quella di una grande fortezza…robusta, indistruttibile che racchiude il mio undicesimo SOGNO» [cit. Marco Confotola]

Un sogno e un'impresa che martedì 24 luglio 2018, alle ore 21.00, l'alpinista estremo Marco Confortola racconterà alla serata Cai "La montagna, un amico", in programma al Teatro Millepini di Asiago.

Durante l'incontro, l'esperto alpinista racconterà della spedizione sul Kangchenjunga, la terza montagna più alta della Terra (8586 m s.l.m) situata al confine fra il Nepal e lo Stato indiano del Sikkim, suo undicesimo ottomila.

Un'impresa che sicuramente merita di essere ascoltata, un incontro imperdibile per tutti gli appassionati di montagna e alpinismo


MARCO CONFORTOLA

Marco Confortola è un appassionato alpinista, esploratore e guida di montagna, nato il 22 maggio 1971.

Membro del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), ha partecipato a diverse spedizioni sulle montagne più alte del mondo.

Nel maggio 2008 ha partecipato alla spedizione Share Everest 2008, durante la quale, insieme a Silvio Mondinelli e Michele Enzio, ha collocato sul Colle Sud dell'Everest a 8000 m la stazione meteorologica più alta della Terra.

Durante l'ascesa del K2 del 2008, è stato costretto a bivaccare una notte in una buca a 8300 m, riuscendo poi fortunatamente, grazie all'aiuto di altri alpinisti sopraggiunti per salvarlo, a raggiungere il campo IV e poi il campo base.
Ricoverato per i congelamenti riportati, ha subito l'amputazione di tutte le dita dei piedi.

Successivamente all'incidente, nel 2012 ha conquistato il Manaslu, nel 2013 il Lhotse, nel 2016 il Makalu, nel 2017 la cima del suo decimo ottomila, il Dhaulagiri

info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni