Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

7 Comuni tutti da scoprire

Asiago Enego Foza Gallio
Lusiana Conco Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Mostra fotografica Rosso Ammonitico a Camporovere di Roana

Dal 1/4/2013 al 5/5/2013
MOSTRE

Mostra fotografica Rosso Ammonitico a RoanaMostra fotografica "Rosso Ammonitico - Sangue della mia terra" a Camporovere di Roana

Contèiner. con il patrocinio del Comune di Roana e in collaborazione con l'Ufficio Turismo, sport e cultura del Comune di Roana presentano la mostra fotografica dal titolo "Rosso Ammonitico - sangue della mia terra", fotografie di Sergio dalle Ave

La mostra si terrà presso la Sala Deposito 51 a Camporovere di Roana dal 1 Aprile al 5 Maggio. L'inaugurazione si terrà il 1 Aprile alle ore 18.00.

 

Nato ad Asiago nel 1955 Sergio dalle Ave scopre la sua passione per la fotografia ancora giovanissimo partecipando alle lezioni tenute dallo storico fotografo asiaghese Sandro Brazzale. Nel 1982 con una prova di fotografia vince il concorso presso il Dipartimento di Astronomia dell’Università di Padova ed inizia a lavorare come tecnico all’interno dell’Osservatorio Astronomico di Asiago.

 

Da allora si occupa dell’acquisizione delle immagini dai telescopi e del trattamento pre e post esposizione delle lastre fotografiche. In seguito, con l’avvento della fotografia digitale utilizzata soprattutto in ambito scientifico e astronomico, inizia ad occuparsi dell’elaborazione foto-grafica indirizzata alla divulgazione scientifica. In quest’ambito la sua esperienza professionale a contatto con le più sofisticate tecnologie gli permette un approfondimento fondamentale anche per la sua attività artistica.

 

Negli anni la sua ricerca è stata prevalentemente dedicata al bianco e nero. In questo modo, con la tecnologia analogica ha sempre potuto seguire e controllare ogni passo del processo di produzione dell’immagine: dallo sviluppo della pellicola alla stampa in camera oscura. Con la fotografia digitale ha potuto aprire i propri orizzonti creativi e quindi anche la sperimentazione nel mondo del colore.

 

I suoi lavori sono caratterizzati dall’essenzialità dei soggetti dall’estrema pulizia delle inquadrature. Una ricerca estetica minima, intima e silenziosa sicuramente dettata dal suo amore per l’arte informale del 900.
Dal macro al micro, il suo obiettiva indaga tra i colori e le forme delle case e delle strade delle nostra città, dei nostri paesi trasformati dal tempo e dalla gente. “Basta saper individuare, cogliere e ritagliare”, confida l’artista.
Sergio dalle Ave ha all’attivo numerose esposizioni curate con l’Associazione culturale altopianese Arte Insieme.

Inoltre è presente nel catalogo degli artisti vicentini Blu Cobalto.

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni