Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Presentazione del libro "I mille volti dello sciamano" di David Bellatalla ad Asiago - 21 settembre 2019

sabato 21/9/2019 alle 17:00
LIBRI
i mille volti dello sciamano - David Bellatalla

David Bellatalla presenta il suo libro ad Asiago

Sabato 21 settembre 2019, presso la Sala Consiliare del Comune di Asiago si terrà la presentazione del libro "I mille volti dello sciamano. Alla ricerca dell'io sottile" di David Bellatalla, antropologo di fama internazionale. 

Durante l'incontro, che inizierà alle ore 17.00, l'autore parlerà di sciamanesimo, tema affascinante trattato all'interno del libro. 

Al termine dell'incotro, seguirà un aperitivo con l'autore, in cui i presenti potranno conoscere meglio il noto antropologo e confrontarsi con lui. 


INGRESSO LIBERO

Il ricavato servirà a sostenere il progetto GER for LIFE in Mongolia.


I MILLE VOLTI DELLO SCIAMANO

Lo sciamanesimo è di per sé l’irrazionale per eccellenza, un territorio instabile dove il nostro intelletto può solamente saltellare tra episodi circoscritti e interpretazioni soggettive, tra constatazioni temporanee  e spiegazioni mediate da modelli culturali, per ritrovarsi ogni volta al punto di partenza.

Questo lavoro, lungi dall’offrire un quadro esaustivo sullo sciamanesimo, si prefigge di offrire uno scorcio sul complesso panorama dell’estasi, del viaggio sciamanico e degli elementi transculturali e psico/simbolici ad esso collegati.


DAVID BELLATALLA

David Bellatalla è nato a La Spezia, ricercatore universitario e studioso di nomadismo e di sciamanesimo, da oltre venticinque anni svolge ricerche sul campo in ambito antropologico; ha insegnato Antropologia Culturale presso la UWA University of Western Australia e la MUIS Mongolian National University di Ulan Bator. Dal 2003 è membro dell’Accademia delle Scienze della Mongolia, e dal 2016 dell’Istituto di Studi Orientali di Genova.

Nel 2013 gli è stata conferita la Medaglia d’Oro dalla Croce Rossa della Mongolia per le sue opere umanitarie; nel 2016 il Paul Harris Award dal Rotary International per le ricerche e le azioni umanitarie; ha ricevuto inoltre riconoscimenti e premi internazionali per le sue attività accademiche, per opere umanitarie e letterarie, tra cui il Premio Montale alla Letteratura nel 2018 per il volume “Eugenio Ghersi: Sull’Altipiano dell’Io Sottile, diario inedito della Spedizione scientifica italiana nel Tibet occidentale del 1933” per i tipi Montura Editing.

Ha viaggiato, studiato e raccontato di popoli e minoranze etniche di tutto il mondo, realizzando documentari, mostre fotografiche, pubblicazioni scientifiche e articoli fotografici per riviste di settore.

Tra le sue pubblicazioni: Sciamanesimo e Sacro; Mongolia: nella Terra degli Inseguitori di Nuvole; Trekking nella Cordigliera delle Ande; Eugenio Ghersi; un Marinaio Ligure sul Tetto del Mondo; Tsaatan: gli Uomini Renna della Mongolia; Beyond the Undiscovered Soul; In Viaggio con le Nuvole.

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni