Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Programmazione febbraio/maggio 2018 del Cinema Teatro Palladio di Cesuna

Dal 19/2/2018 al 23/5/2018
CINEMA

I film in programma nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio al Cinema Teatro Palladio di Cesuna, Altopiano di Asiago

I mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2018 saranno all'insegna del cinema!

Al Cinema Teatro Palladio di Cesuna, infatti, l'Associazione Container propone una ricca programmazione con alcuni tra i film più belli della storia del cinema.

Ci saranno diverse rassegne tematiche, dedicate a diversi temi, autori o generi cinematografici: la rassegna lunadicharlie con film di Charlie Chaplin, la rassegna martedifanta con film di fantascienza, la rassegna i senzatempo, quella al femminile, quella del filmresistenti e quella del primomaggio.

Tutte le proiezioni inizieranno alle 20.45.

BUONA VISIONE!


TUTTI GLI EVENTI SONO AD INGRESSO GRATUITO CON OFFERTA LIBERA


19 febbraio - Rassegna lunedicharlie
Il monello di Charlie Chaplin


Il monello (The Kid) è un film muto del 1921 scritto, prodotto, diretto e interpretato da Charlie Chaplin. Suo primo lungometraggio, fu un grande successo d'epoca che mantiene tuttora inalterato il suo valore artistico, tanto da essere ritenuto uno dei massimi capolavori del cinema di Chaplin. (Wikipedia)


20 febbraio - Rassegna martedifanta
Metropolis di Fritz Lang


È un film muto del 1927 diretto da Fritz Lang, considerato il capolavoro del regista. Lang ambienta il film in un futuro distopico (nel 2026, esattamente 99 anni di distanza da quello di produzione del film) nel quale le divisioni classiste sembrano accentuarsi. il film è tra le opere simbolo del cinema espressionista ed è universalmente riconosciuto come modello di gran parte del cinema di fantascienza moderno, avendo ispirato pellicole quali Blade Runner e Guerre Stellari.Nel futuro 2026 un gruppo di ricchi industriali governa la città di Metropolis dai loro grattacieli e costringe al continuo lavoro la classe proletaria relegata nel sottosuolo cittadino. (Wikipedia)


26 febbraio - Rassegna lunedicharlie
La febbre dell'oro di Charlie Chaplin


Il vagabondo, ingenuo e tenero cercatore solitario, sfida le avversità del rigido freddo del nord e incontra il rude mondo dei cercatori d'oro, animato dalla febbre di rivalsa che lo accomuna nell'impresa agli avventurieri, ai derelitti, ai fuggiaschi, alle donne che popolano questo universo selvaggio (wikipedia)

27 febbraio - Rassegna martedifanta
La guerra dei mondi di H.G. Wells


Un film del 1953 diretto da Byron Huskin, ispirato all' omonimo romanzo di H.G. Wells del 1897. È considerato un classico del cinema di fantascienza (Wikipedia)

5 marzo - Rassegna lunedicharlie
Il grande dittatore di Charlie Chaplin


Rappresenta una forte parodia del nazismo e prende di mira direttamente Adolf Hitler e il movimento nazista tedesco. Per alcune sue peculiarità, è considerato un evento straordinario. Nel 1941 ottenne cinque candidature al premio Oscar, inclusi miglior film e miglior attore allo stesso Chaplin (Wikipedia)


6 marzo - Rassegna martedifanta
La cosa da un altro mondo di Howard Hacks


È basato sull'omonimo racconto (Who Goes There?, 1938) di John W. Campbell ed è considerato uno dei classici del cinema di fantascienza degli anni cinquanta. Il capitano dell'aviazione americana Pat Hendry, in servizio ad Anchorage in Alaska, riceve una misteriosa chiamata da una installazione scientifica artica guidata dall'eminente scienziato prof. Carrington e, con i suoi uomini, tra i quali il sergente Bob, raggiunge la base dove lavora anche una giovane segretaria (Wikipedia)


7, 8, 9 marzo - Rassegna "al femminile"
Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi

È un film documentario del 2007 scritto e diretto da Alina Marazzi. Il film analizza la nascita e gli sviluppi del movimento femminista nell'Italia degli anni '70, attraverso i diari e le vicende intime di tre donne cresciute in ambienti sociali e culturali diversi fra loro. La narrazione, realizzata attraverso tre voci narranti che rappresentano le scrittrici dei diari, è inframezzata da riprese e interviste che mostrano lo sviluppo di una nuova coscienza in quegli anni: i cortei, il dibattito sull'aborto, il divorzio, i rapporti di coppia, il lavoro della donna, la sessualità femminile vissuta in maniera totalmente nuova, le riunioni femministe. La pellicola mette anche in risalto come il modello stesso della donna sia cambiato nel corso degli anni. (Wikipedia)


12 marzo - Rassegna lunedicharlie
Luci della città di Charlie Chaplin


È un film muto del 1931 scritto, prodotto, diretto e interpretato da Charlie Chaplin. Considerato dai critici e da molti registi una delle migliori pellicole mai prodotte, è tra i film più famosi di Chaplin. Un vagabondo, che dorme sulle ginocchia della Giustizia nella statua chiamata "Pace e Prosperità", incontra una fioraia cieca che, sentendo sbattere la portiera di una grande macchina mentre lui le passa davanti sul marciapiede, lo crede milionario e gli chiede di comprare un fiore; lui rimane affascinato dalla ragazza, di cui non coglie subito la cecità, e le compra un fiore con l'unica moneta che ha. (Wikipedia)


13 marzo - Rassegna martedifanta
L'invasione degli ultracorpi di Don Siegel


Film girato a basso costo e in bianco e nero, è in seguito divenuto un film culto ed è ricordato come uno dei più celebri film di fantascienza degli anni cinquanta e citato come uno dei capolavori del cinema fantascientifico. Il dottor Miles J. Bennell racconta al collega dottor Hill una storia allucinante. La cittadina di Santa Mira è stata invasa da extraterrestri che copiano perfettamente gli abitanti ai quali si sostituiscono durante il sonno. Queste creature si replicano all'interno di enormi baccelli che crescono finché creano copie senza sentimenti ed eliminano gli originali.

19 marzo - Rassegna lunedicharlie
Tempi moderni di Charlie Chaplin


Charlot è un operaio in una fabbrica; la sua mansione è quella di stringere i bulloni in una catena di montaggio. I gesti ripetitivi, i ritmi disumani e spersonalizzanti della catena di montaggio minano la ragione del povero Charlot.

20 marzo - Rassegna martedifanta
Il villaggio dei dannati di John Carpenter


A Midwich, una cittadina costiera della California, dopo un misterioso collasso collettivo che ha colpito la popolazione in autunno, dieci donne, vergini e non, si ritrovano incinte di dieci bambini. Partoriscono poi, nove mesi dopo, contemporaneamente, nove bambini con strani occhi e con capelli bianchi platinati, che si rivelano dotati di fortissimi e malvagi poteri telepatici; solo uno di essi, una bambina, non sopravvive al parto (Wikipedia)

26 marzo - Rassegna lunedicharlie
La febbre dell'oro di Charlie Chaplin


Il vagabondo, ingenuo e tenero cercatore solitario, sfida le avversità del rigido freddo del nord e incontra il rude mondo dei cercatori d'oro, animato dalla febbre di rivalsa che lo accomuna nell'impresa agli avventurieri, ai derelitti, ai fuggiaschi, alle donne che popolano questo universo selvaggio (wikipedia)

3 aprile - Rassegna martedifanta
L'uomo che visse nel futuro di George Pal


Il film è tratto dal popolare romanzo di H. G. Wells La macchina del tempo del 1895, anche se parte della trama è stata adattata alle esigenze della società statunitense del 1960. Il film viene considerato un classico del genere fantascientifico. Nell'Inghilterra di fine Ottocento, alla vigilia della festa di capodanno del 1900, un inventore, George Wells, costruisce una macchina del tempo e cerca di convincere alcuni notabili della propria scoperta.
Decide di dimostrare la funzionalità della macchina sperimentandola segretamente su sé stesso e partire per un viaggio nel futuro, dando loro appuntamento cinque giorni dopo, a cena, per ragguagliarli e convincerli sugli sviluppi della sua invenzione. (wikipedia)


10 aprile - Rassegna lunedicharlie
Luci della ribalta di Charlie Chaplin


1914. Calvero, un tempo famoso e acclamato clown ma ormai alcolista cronico, salva la giovane ballerina Terry da un tentativo di suicidio. La porta a casa sua e cerca di reinfonderle fiducia nella vita: la ragazza è rimasta orfana da bambina e sua sorella è stata spinta a prostituirsi, ma grazie agli incoraggiamenti che riceve da Calvero, di fatto trasformatosi nel suo mèntore, Terry riprende coscienza delle sue possibilità e riacquisisce autostima, il che le permette di ritornare con successo al suo lavoro di ballerina. (wikipedia)


11 aprile - Rassegna martedifanta
Ritorno al futuro di Robert Zemeckis


Primo episodio della trilogia omonima, è considerato un'icona del cinema degli anni ottanta e ha riscosso un enorme successo a livello internazionale. Hill Valley, California, 25 ottobre 1985. Marty McFly è un diciassettenne studente di liceo, poco disciplinato e spesso ritardatario ma coraggioso, gentile e di buon cuore. Il migliore amico di Marty è un anziano e bislacco scienziato di nome Emmett Brown, detto "Doc". Un giorno, proprio quest'ultimo chiama il ragazzo chiedendogli di raggiungerlo quella stessa notte nel parcheggio del Twin Pines Mall, un grande centro commerciale, per filmare un misterioso esperimento. (wikipedia)

17 aprile 
Storia di una ladra di libri di B. Percival

Storia di una ladra di libri (The Book Thief) è un film del 2013 diretto da Brian Percival, con protagonisti Sophie Nélisse, Geoffrey Rush ed Emily Watson.
La pellicola è la trasposizione cinematografica del romanzo Storia di una ladra di libri (pubblicato inizialmente in Italia col titolo La bambina che salvava i libri), scritto da Markus Zusak nel 2005. (wikipedia)

18 aprile 
Easy Rider di Denis Hopper

Easy Rider, conosciuto anche come Easy Rider - Libertà e paura, è un film del 1969 diretto e interpretato da Dennis Hopper, con Peter Fonda (Wyatt "Capitan America") e Jack Nicholson (George Hanson); narra il viaggio attraverso l'America da Los Angeles alla Louisiana di due motociclisti sui loro chopper, in totale libertà. Nel 2012 è uscito il prequel Easy Rider: The Ride Back. (wikipedia)


23 aprile - Rassegna filmresistenti
L'uomo che verrà di Giorgio Diritti


Ambientato nel 1944, racconta gli eventi antecedenti la strage di Marzabotto visti attraverso gli occhi di una bambina di otto anni. Il film è stato girato a Radicondoli in provincia di Siena e a Monte San Pietro in provincia di Bologna, La piccola Martina, di otto anni, vive con i genitori e con la numerosa famiglia contadina, che fatica ogni giorno per sopravvivere. Dalla morte del fratello più piccolo Martina ha smesso di parlare e questo la rende oggetto di scherno da parte dei coetanei, tuttavia il suo sguardo sul mondo che la circonda è molto profondo (wikipedia)

24 aprile - Rassegna filmresistenti
Il terrorista di Gianfranco De Bosio

Film del 1963 diretto da Gianfranco De Bosio ed interpretato, fra gli altri, da Gian Maria Volonté, Philippe Leroy e Raffaella Carrà. Il regista si rifà alla sua esperienza nella Resistenza veneta, nella quale ha partecipato a Padova nella squadra di Otello Pighin, nome di battaglia "Renato", medaglia d'oro al valor militare. Nel 1943 a Venezia, l'ingegnere Renato Braschi costituisce una GAP; ad aiutarlo c'è anche un prete. Il CLN lo invita alla prudenza, ma egli
insiste costringendo anche i componenti del CLN a fuggire. (wikipedia)

25 aprile - Rassegna filmresistenti
Roma città aperta di Roberto Rossellini


È una delle opere più celebri e rappresentative del neorealismo cinematografico italiano. È il film che fece acquisire notorietà internazionale ad Anna Magnani, co-protagonista insieme ad Aldo Fabrizi, qui in una delle sue interpretazioni più famose (wikipedia)

26 aprile - Rassegna filmresistenti
L'Agnese va a morire di Giuliano Montaldo


Agnese è una donna di mezza età di Comacchio che vive con suo marito Palita, membro della Resistenza. Un giorno il marito viene deportato in un campo di concentramento, dove morirà; a causa della sua perdita ella vuole aiutare i compagni portando cibo, informazioni, armi e notizie da un paese all'altro. Agnese diventa quindi una staffetta partigiana: la sua vita prosegue così per sei mesi ma un giorno un soldato tedesco uccide per gioco la sua gatta nera e la notte stessa Agnese lo colpisce spaccandogli la testa con il calcio di un mitra e lasciandolo per morto. (wikipedia)


27 aprile - Evento speciale
Presentazione del libro "Cento anni di Grande Guerra" di Quinto Antonelli

Responsabile dell'Archivio della scrittura popolare presso la Fondazione museo Storico del Trentino, per la quale ha curato la collana "Scritture di Guerra", edita dal Museo storico della guerra di Rovereto, è' stato fondatore della rivista "Materiali di Lavoro".
Si occupa delle forme autobiografiche della gente comune, dei processi di alfabetizzazione ed educazione, della storia culturale della Grande Guerra. Nel 2008 ha pubblicato per Il Margine il volume I Dimenticati della Grande Guerra: la memoria dei combattenti trentini (1914-1920) per Donzelli ha pubblicato, nel 2014, Storia intima della Grande Guerra: lettere, diari e memorie dei soldati al fronte (Premio The Bridge 2015)

Presenta la serata il Dott. Nicolò da Lio, assegnista di ricerca all'Università di Padova che si occupa di storia dell'istituzione militare e storia delle società in guerra.

SERATA A INGRESSO LIBERO


2 maggio - Rassegna Primomaggio
Salvatore Giuliano di Francesco Rosi


Il film è un'inchiesta sui fatti che hanno condotto alla morte del bandito siciliano Salvatore Giuliano, rinvenuto a Castelvetrano la mattina del 5 luglio 1950. Un flashback riporta indietro la narrazione al 1945: i leader separatisti decidono di assoldare il bandito Giuliano e la sua banda per la causa dell'indipendenza della Sicilia; i banditi quindi assaltano le locali caserme e si accaniscono contro le forze dell'ordine (wikipedia)

3 maggio - Rassegna Primomaggio
La classe operaia va in paradiso di Elio Petri


Ludovico Massa, detto Lulù, è un operaio di 31 anni con due famiglie da mantenere (una composta dalla ex moglie e il loro figlio, l'altra dalla sua nuova compagna e il figlio di lei) e con alle spalle già 15 anni di lavoro presso la fabbrica B.A.N., due intossicazioni da vernice e un'ulcera. Milanista[3], stakanovista e sostenitore del lavoro a cottimo, grazie al quale, lavorando a ritmi infernali, riesce a guadagnare abbastanza da permettersi l'automobile e altri beni di consumo.

4 maggio - Rassegna Primomaggio
Mi fido di te di Massimo Venier


Francesco Villa, manager di un'agenzia immobiliare, viene licenziato e cerca di nasconderlo alla famiglia adattandosi ad umili impieghi. In un bar incontra Alessandro Besentini, piccolo truffatore che vive di espedienti. (wikipedia)

8 maggio
Il sindaco pescatore di Maurizio Zaccaro


l pescatore Angelo Vassallo vive nel piccolo centro di Pollica nel Cilento, un paese completamente devastato dalla camorra e dal malgoverno. Vassallo è un uomo pieno di speranze e vuole ridare lavoro e bellezza a Pollica, combattendo la mafia che oltre a smerciare droga per il lungomare, ha permesso la realizzazione di opere pubbliche con appalti truccati che hanno ulteriormente deteriorato la figura del paese (wikipedia)

9 maggio
I cento passi di M.T. Giordana.

Il giovane Peppino Impastato vive cercando di sfuggire all'inesorabile legame con l'ambiente mafioso che il padre, Luigi Impastato, un po' per inerzia, un po' perché ha una famiglia da proteggere e due figli da crescere, non ha la forza di rompere. Anche di fronte alla vulnerabilità sua e della propria famiglia, Peppino, animato da uno spirito civico irrefrenabile, non esita, con l'involontaria complicità del fratello Giovanni, ad attaccare il boss Gaetano Badalamenti, "don Tano", e a denunciarne pubblicamente le malefatte. (wikipedia)

15 maggio - Rassegna i senzatempo
La banda degli onesti con Totò


Antonio Bonocore, portiere napoletano di uno stabile di Roma con una moglie tedesca, si trova per caso ad assistere il signor Andrea, un anziano inquilino che, prima di morire, gli rivela di essere in possesso di alcuni cliché originali della Banca d'Italia, di cui era stato a lungo dipendente, nonché della carta filigranata per stampare banconote da 10,000 lire. Il signor Andrea aveva rubato questo materiale con l'intenzione di vendicarsi del fatto di essere stato messo da parte, ma non aveva poi mai avuto il coraggio di passare all'azione. Chiede quindi a Bonocore di buttare nel fiume la valigia con i cliché. (wikipedia)

16 maggio - Rassegna i senzatempo
Frankenstein Jr di Mel Brooks


New York, anni trenta. Il giovane medico e celebre professore universitario Frederick Frankenstein è il nipote del famoso dottor Victor von Frankenstein. Frederick ha modificato la pronuncia del proprio cognome in Frankenstin per distinguersi dal nonno, del quale rigetta le teorie mediche considerandole assurde. Al termine d'una lezione di neurologia all'università dove insegna, nella quale ribadisce l'impossibilità di ricostruire parti del sistema nervoso
umano (cit. «C'è più probabilità di rianimare questo bisturi che riparare un sistema nervoso spezzato»), Frederick riceve una visita da parte di un notaio, Herr Rosenthal, che gli comunica che il barone ha lasciato a Frederick un castello in Transilvania. (wikipedia)


22 maggio - Rassegna "al femminile"
Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi

È un film documentario del 2007 scritto e diretto da Alina Marazzi. Il film analizza la nascita e gli sviluppi del movimento femminista nell'Italia degli anni '70, attraverso i diari e le vicende intime di tre donne cresciute in ambienti sociali e culturali diversi fra loro. La narrazione, realizzata attraverso tre voci narranti che rappresentano le scrittrici dei diari, è inframezzata da riprese e interviste che mostrano lo sviluppo di una nuova coscienza in quegli anni: i cortei, il dibattito sull'aborto, il divorzio, i rapporti di coppia, il lavoro della donna, la sessualità femminile vissuta in maniera totalmente nuova, le riunioni femministe. La pellicola mette anche in risalto come il modello stesso della donna sia cambiato nel corso degli anni. (Wikipedia)

29 maggio  
Cento giorni a Palermo di Giuseppe Ferrara


La ricostruzione dei cento giorni del generale Dalla Chiesa come prefetto di Palermo. Vincitore sul terrorismo, viene inviato in Sicilia per sconfiggere la mafia. Stmpegna con la consueta energia, ma il governo lo lascia solo, i pieni poteri richiesti non arrivano, gli ostacoli si moltiplicano.

29 maggio 
Steve Jobs di 
Danny Boyle

È il 1984 e manca pochissimo al lancio del primo Macintosh. Poi sarà la volta del NeXT nel 1988 e del iMac nel '98. Scortato dal suo braccio destro, la fedelissima Joanna Hoffman, nel backstage che muta col mutare dei decenni e dei costumi, Steve JObS affronta gli imprevisti dell'ultimo minuto.

30 maggio
Viaggio allucinante

L'agente defl'Fbi Grant è in attesa dell'arrivo di uno scienziato, Jan Benes, il quale ha scoperto il modo di rendere duraturo un processo di miniaturizzazione che, alto stato attuale, consente di ridurre oggetti ed essere umani a dimensioni microscopiche per la durata di sessanta minuti


info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni