Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni
Trova eventi per categoria, per mese o per giorno

Teatro - NATALINO BALASSO Signore e signori, Millepini di Asiago, 5 aprile

sabato 5/4/2014 alle 21:00
TEATRO

Spettacolo Signore e signori con Natalino BalassoSpettacolo Teatrale con NATALINO BALASSO "Signore e signori" al Teatro Millepini di Asiago, il 5 aprile 2014

Sabato 5 aprile presso il Palazzo del Turismo Millepini di Asiago dalle ore 21.00 si terrà lo spettacolo teatrale "Signore e signori" di Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese tratto dalla sceneggiatura di Pietro Germi e Luciano Vincenzoni  e portato in scena da Theama Teatro con Natalino Balasso e con Aristide Genovese, Anna Zago, Paolo Rozzi, Andrea Pennacchi, Silvia Piovan, Valerio Mazzucato, Angelo Zampieri, Anna Farinello, Marta Meneghetti, Max Fazenda, Piergiorgio Piccoli.

Una gaudente compagnia di commercianti e professionisti della media e alta borghesia, in una imprecisata città veneta (il film era ambientato a Treviso), nasconde una fitta trama di tradimenti reciproci dietro un’impeccabile facciata di cattolico perbenismo. Tratto fedelmente dall’omonimo film che vinse la Palma d’Oro a Cannes nel 1966, Signore e Signori è una satira feroce sull’ipocrisia della provincia italiana nella stagione del boom economico.

NATALINO BALASSO

Attore e scrittore autodidatta e versatile, Natalino Balasso inizia ad esibirsi nei club e nei piccoli teatri dell'Emilia-Romagna con spettacoli comici surreali dallo stile vagamente futurista alla fine degli anni 80.

Nel 1993, grazie alle sue collaborazioni come autore a riviste di umorismo e satira (Comix, Cuore, Smemoranda) e alla pubblicazione di un suo libro di racconti surreali dal titolo "Operazione buco nell'acqua" (Sperling & Kupfer editori), viene notato dai produttori di alcune trasmissioni televisive delle reti Mediaset ed inizia una collaborazione con l'azienda come autore comico. La sua prima tournée significativa la deve all'incontro con Maurizio Grande con cui scrive un monologo dal titolo "Il grande pop corn" che sarà rappresentato in tutta Italia nel 1994 per la regia di Paola Galassi.

Nel 1995, abbandonata l'attività di autore televisivo e grazie ad un periodo formativo di circa un anno con l'attore e formatore americano Philip Radice, si interessa al mondo della Commedia dell'Arte e affronta le sue prime esperienze di capocomico fondando a Bologna la Compagnia degli Gnorri con la quale lavora fino al 2004 in varie tournée nei teatri del nord Italia. Con tale compagnia affronta dapprima un lavoro di riscrittura dei canovacci della Commedia dell'Arte e di attualizzazione delle maschere che sfocia in 8 spettacoli da lui scritti che narrano la saga de "L'isola degli Gnorri", rappresentati alla maniera della Commedia dell'Arte con canovacci e scenari sui quali gli attori improvvisano i dialoghi.

Concluso il capocomicato con la Compagnia degli Gnorri nel 2004, incontra il regista Gabriele Vacis che lo dirige sul terreno della prosa. Con il regista Vacis, Balasso avvia una collaborazione che lo vede interprete dello spettacolo "Libera nos" (2005), co-autore e interprete dello spettacolo "Viaggiatori di Pianura" nel quale recita con Laura Curino (2008) e nuovamente interprete della commedia "Rusteghi, i nemici della civiltà" da Carlo Goldoni nella quale recita con Jurij Ferrini ed Eugenio Allegri (2011). Nel 2009-2010 affronta la sua seconda esperienza di capocomico mettendo insieme una Compagnia di attori e cantanti veneti coi quali si esibisce in un lavoro teatrale dal titolo "Fog Theatre", un progetto che prevede la realizzazione di 10 spettacoli da lui scritti e diretti che vengono rappresentati tutti nella stessa città, prima a Verona, poi a Padova. Tale lavoro mescola situazioni e personaggi del teatro di tutti i tempi in una sorta di copione unico, nel quale fanno apparizione anche personaggi inventati da Balasso che generano lo scontro tra realtà e finzione.

Lo spettacolo fa parte della Rassegna Stagione Teatrale 2013-14 al Teatro Millepini di Asiago, che da novembre a maggio porterà in scena grandi classici e opere contemporanee, commedie, tragedie, comicità, musica, offrendo occasioni di riflessione e divertimento.

PER VEDERE GLI ALTRI SPETTACOLI ALL’INTERNO DELLA RASSEGNA
CLICCA SULLA LOCANDINA QUI SOTTO.

PREZZI STAGIONE TEATRALE 2013-14

ABBONAMENTI

Intero € 85
Ridotto € 70
Studenti € 55

BIGLIETTI

Intero € 10
Ridotto e studenti € 8

RIDUZIONI

Over 65 e possessori della tessera Cineforum 2013-2014 del Cinema Lux di Asiago.

ABBONAMENTO STUDENTI

Riservato a tutti gli studenti, compresi universitari e iscritti all’Università adulti-anziani.

INFORMAZIONI

UFFICIO IAT

0424 462221
iat.asiago@provincia.vicenza.it
Piazza Carli, 56 – Asiago

UFFICIO TURISMO-CULTURA

0424 460003
asiagoturismo@comune.asiago.vi.it
Via Millepini, 1 – Asiago

Riproduzione riservata.
info_outline

Ti interessa questo evento?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni