Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Webcam live sulla Piazza di Enego e sulla Torre Scaligera

VISTA IN DIRETTA SU PIAZZA SAN MARCO A ENEGO, TORRE SCALIGERA E DUOMO DI SANTA GIUSTINA

Le webcam in tempo reale di Asiago.it

WEBCAM LIVE DA PIAZZA SAN MARCO DI ENEGO

Veduta in tempo reale su Piazza San Marco a Enego dalla webcam installata da Asiago.it con la collaborazione del Comune di Enego, che consente di ammirare in diretta la bella piazza del paese con il monumento ai caduti di Guerra, la Torre Scaligera e, sullo sfondo, il Duomo di Santa Giustina e i monti circostanti.

Piazza San Marco, ricavata nel 1875 dalla demolizione del castello scaligero, e recentemente ristrutturata, rappresenta, assieme a Piazza del Popolo, il cuore di Enego, luogo di ritrovo e di passeggio per i residenti e i tanti turisti che in ogni periodo dell’anno vengono quassù per godersi le bellezze del territorio eneghese. Qui si svolgono concerti, mercatini, eventi e manifestazioni all’aperto.

In Piazza San Marco sorge uno dei simboli di Enego: la Torre Scaligera, un torrione di pietra alto circa 22 m e ben conservato, dalla cui sommità è possibile ammirare un maestoso panorama che spazia dalla Valle del Brenta al Monte Grappa. La torre faceva parte di un castello fatto erigere nel XIV secolo dai Veronesi Scaligeri, in particolare da Cangrande Della Scala, ed è l’unica sopravvissuta delle quattro torri originarie.

Sullo sfondo si vede sbucare la Chiesa Parrocchiale o Duomo di Santa Giustina, eretto in Piazza del Popolo a cavallo tra ‘700 e ‘800 su un precedente fabbricato del XV secolo. La maestosità del Duomo è esaltata dall’imponente scalinata di circa cento gradini che porta all’edificio. Al suo interno è conservata una preziosa pala di Jacopo da Bassano raffigurante Santa Giustina in trono. Il campanile della vecchia chiesa è ancora ben conservato, ma dal 1953 la Chiesa Parrocchiale è stata affiancata anche da un nuovo e altissimo campanile, la cui punta, nelle giornate di maltempo, scompare tra le nuvole.

Webcam in diretta di Asiago.it in collaborazione con il Comune di Enego

VISUALE SU PIAZZA SAN MARCO DALLA WEBCAM INSTALLATA SUL PALAZZO MUNICIPALE DEL COMUNE DI ENEGO.

Comune di Enego

Enego è il più orientale dei comuni dell’Altopiano di Asiago. Il centro del paese si trova a circa 800 m slm, ma il suo territorio comunale, con le sue pittoresche e caratteristiche contrade, si estende dai margini della Valsugana, a quota 200 m slm, sulla riva destra del fiume Brenta, sino al massiccio dell’Ortigara a quota 2150 m slm.

II grande fascino del territorio eneghese risiede nella varietà dei suoi paesaggi, nella mitezza del clima e nella ricchezza della sua vegetazione, che offre il meglio della flora prealpina.

Fiore all’occhiello di questa splendida area montana è l’incantevole Piana di Marcesina: un vasto pianoro, all’altitudine di 1300 metri slm, con ampi pascoli e maestosi boschi di abete rosso, meta di escursionisti, sportivi e gitanti sia in estate che in inverno.

La Piana di Marcesina nei mesi invernali viene definita “La Finlandia d’Italia” non solo per le sue temperature record durante la stagione fredda (fino a -34°), ma anche e soprattutto perché a partire dal Centro Fondo Enego di Valmaron si snodano ben 200 Km di piste da sci nordico, sempre perfettamente innevate e battute, che attraversano luoghi emozionanti e paesaggi incantati.

Il territorio del Comune di Enego è anche costellato di luoghi di interesse storico, soprattutto legati alla Grande Guerra, tra i quali ricordiamo per primo il Monte Ortigara, monte sacro alla Patria, sulla cui cima, a 2105 m, si trova la famosa Colonna Mozza, un cippo commemorativo ai caduti italiani, eretta nel 1920 dall’Associazione Nazionale Alpini “per non dimenticare” i tragici eventi del 1916-17.

Tra i luoghi di particolare interesse del Comune di Enego legati al primo conflitto mondiale anche il Forte Lisser, una grande opera di architettura militare costruita tra il 1911 ed il 1914 allo scopo di controllare la Valsugana e ribattezzata dai corrispondenti di guerra il “Leone dell’Altipiano”. Il forte, recentemente restaurato, è visitabile liberamente o con guida.

Enego, in definitiva, è meta ideale per vacanze in montagna all’insegna del relax e del benessere, durante le quali è possibile immergersi nella natura incontaminata e rigogliosa, dedicarsi allo sport e alle attività all’aria aperta, nonché alla scoperta della storia.

Per scoprire di più su Enego cliccate sul pulsante qui sotto.

Sotto immagine aggiornata ogni 5 minuti. Utile anche per la condivisione nel tuo sito o nei social network.

Webcam Piazza San Marco Enego

Servizio e noleggio webcam a cura di Asiago.it

Se volete installare anche voi una webcam live sull'Altopiano, contattate Asiago.it cliccando qui.

Riproduzione riservata.
info_outline

Stai pianificando la tua vacanza o il tuo weekend in Altopiano?

Scopri dove dormire e dove mangiare sull’Altopiano di Asiago Sette Comuni