Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Percorsi Mountain Bike MTB

Itinerario Per Mountain Bike (MTB) Roana – Mandrielle – Posellaro Trugole

MOUNTAIN BIKE
Prati e pascoli in zona malga Posellaro

Prati e pascoli in zona malga Posellaro

Itinerario Per Mountain Bike (MTB) Roana – Mandrielle – Posellaro Trugole

Questo è un itinerario per Mountain Bike (MTB) piacevole, attraversa il bosco in falso piano nella prima parte (ottimo per le calde giornate estive), per poi salire verso la zona delle malghe, alcune delle quali offrono la possibilità di acquistare prodotti tipici locali. L'itinerario non presenta punti particolarmente impegnativi, fatto salvo il tratto sterrato di circa 3 km che sale fino a Malga Mandrielle.

ITINERARIO (MTB): Roana – Mandrielle – Posellaro Trugole
Indicazioni tecniche
Lunghezza: 31 Km
Dislivello: 800 mt.
Quota Massima: 1575 mt
Difficoltà: MEDIA
Tempo di percorrenza: 3 ore

COME RAGGIUNGERE IL PUNTO DI PARTENZA

La partenza dell’itinerario è in corrispondenza del laghetto di Roana. Da segnalare la possibilità di prendere il sole nella zona balneare del lago oppure provare l’esperienza dell’acropark con i suoi 8 percorsi che si snodano tra teleferiche e passerelle.

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO

Una volta arrivati al laghetto prendere la strada in salita verso sinistra. Il percorso sale per circa 3 Km con pendenze non troppo marcate, fino a incontrare una strada che spiana sulla destra chiusa da una sbarra di metallo. Imboccare la strada e seguirla per circa 6 km. Questo tratto è molto piacevole in quanto percorre in falsopiano la Val d’Assa, attraversata dal torrente omonimo che è pressoché sempre asciutto in quanto il terreno carsico tipico della zona permette all'acqua di penetrare nel sottosuolo.

Percorrendo la valle è possibile ammirare: a destra la Cima del Portule e la zona di Cima Larici, mentre sulla propria sinistra, anche se non visibile, a parete Nord-Est del Monte Verena. Arrivati a un bivio, tenere la sinistra e salire, con pendenze mai estreme, per circa 3 Km fino a scollinare nei pressi di Malga Mandrielle, dove si apre un panorama verso le montagne circostanti.

Malga Mandrielle

Malga Mandrielle

Incrociare la strada asfaltata che d’inverno è sede delle piste da fondo di Campolongo e girare a destra. La strada sale leggermente per alcune centinaia di metri per poi scendere di nuovo. Attenzione: in corrispondenza del secondo tornante, abbandonare l’asfalto girando a sinistra in direzione di Malga Campo Posellaro.

Giunti alla malga proseguire per il percorso, lasciando la malga a destra ed attraversando il prato/pascolo. Prestare attenzione poiché il tracciato non è ben visibile e potrebbe presentarsi un po’ fangoso a causa del calpestìo continuo dei bovini al pascolo. Volgendo lo sguardo in fondo al prato è possibile scorgere la strada sterrata da prendere.

All’inizio dello sterrato ci si potrebbe imbattere in barriere e/o fili per delimitare il confine di pascolo del bestiame: prestare attenzione e richiuderle dopo averle attraversate.

Continuando lo sterrato si approda a Malga Trugole dove, dopo una leggera discesa, si sale verso il bivio Crosaron e, tenendo la destra, si arriva al Rifugio Campolongo, sede invernale della partenza delle piste da fondo.

Casare Trugole

Casare Trugole

Dal rifugio parte la strada asfaltata che porta a un bivio dove girare a destra. Attenzione: iniziare a percorrere la discesa per 500 metri circa, perché si troverà sulla sinistra un bivio per una sterrata che dopo 1 km porta allo Spiazzo dei Mercanti.

In questa zona, adiacente al Monte Erio, tenere la sinistra all'incrocio, in direzione Malga Gruppach. Continuare in discesa fino a un bivio in corrispondenza della curva del Martin. Da qui, scendere 100 metri incrociando la strada percorsa all’andata fino al laghetto.




 

In collaborazione con Altopianobike



MAPPA PERCORSO

FOTO GALLERY DELL'ITINERARIO ROANA – MANDRIELLE – POSELLARO TRUGOLE