Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

7 Comuni tutti da scoprire

Asiago Enego Foza Gallio
Lusiana Conco Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Itinerari escursioni e passeggiate

Itinerario Giro della Malghe di Valmaron

ESCURSIONI E PASSEGGIATE
Malga I Lotto Valmaron - 7 Caliere

Malga I Lotto Valmaron - 7 Caliere

Itinerario giro delle Malghe di Valmaron

ITINERARIO: Giro Malghe di Valmaron

Indicazioni tecniche


Grado di difficoltà: Medio/Facile
Dislivello: 152m
Altitudine minima: 1341m slm
Altitudine massima: 1493m slm
Lunghezza: 9,44 km
Tempo di percorrenza a piedi: 3h
Mezzi: a piedi

COME RAGGIUNGERE IL PUNTO DI PARTENZA

Da Asiago raggiungiamo agevolmente in auto in circa 35 minuti località Valmaron. Attraversando i comuni di Gallio, Foza, passando sopra al viadotto più alto d’Italia, che con i suoi 175 metri d’altezza dalla primavera all’autunno ospita il Bungee Jumping Valgadena, poco dopo località Stoner si segue a sinistra in direzione Valmaron e Centro Fondo Enego. Arrivati al parcheggio della ski area Enego 2000, potremo parcheggiare l’auto nei pressi della Baita Chalet Valmaron.

DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Da qui si abbandona la strada asfaltata per imboccare a sinistra, per pochi minuti la stradina sterrata che conduce alla Malga I° Lotto Valmaron. Dopo esserci rifocillati ed aver assaggiato gli ottimi prodotti locali iniziamo la nostra facile escursione. Partendo da malga I° Lotto VaImaron scendiamo leggermente dalla strada d’accesso alla malga e superata la pozza d’alpeggio, prendiamo la seconda stradina sulla destra, indicata anche coi i segnavia del circuito “La Via delle Prealpi”. Iniziamo dunque il nostro itinerario escursionistico che si svilupperà ad anello per circa 10 km in senso orario, gran parte su stradina sterrata con traccia ben evidente. Raggiunto il punto sommitale del nostro itinerario, tenendo la destra possiamo scendere velocemente su tracciato abbastanza ripido verso la malga. Si consiglia però di tenere ancora per qualche minuto la stradina principale ben evidente, indicata anche come percorso C7 della Via delle Prealpi fino al bivio da imboccare a destra in discesa, non seguendo più l’itinerario C7.

Dopo circa 45 minuti di camminata dalla partenza, immersi in una fitta foresta d’abeti rossi e faggio, si aprirà un’ampia e suggestiva radura e raggiungeremo Malga IV° Lotto Valmaron, conosciuta anche con il nome di Malga Campetti, dall’omonima località che stiamo attraversando. La mandria presente è custodita da cani “antilupo”; sia la mandria che i cani non vanno mai infastiditi, tenendo comportamenti consoni, come anche indicato nei cartelli presenti in zona. Lasciata la malga sulla nostra sinistra imbocchiamo la strada di accesso alla stessa, i ricchi pascoli della malga lasceranno subito spazio al bosco, almeno in questa zona fortunatamente sfuggito alla furia devastatrice del ciclone Vaia nell’ottobre del 2018, effetti invece ancora ben evidenti proseguendo l’itinerario.

Dopo circa venti minuti lungo la rotabile sterrata che scende dalla malga, incontreremo un ben evidente bivio; dovremo proseguire a destra in leggera salita. Usciti dal bosco incontreremo la raduna che dà vita ai pascoli della Valmaron e dopo un ampio tornante incroceremo la rotabile asfaltata Valmaron/Marcesina, proseguiremo a destra e dopo aver lasciato più a valle Malga III° Lotto Valmaron e aver superato il Centro Fondo Enego ed il Rifugio Valmaron, rientreremo al nostro punto di partenza presso Malga I° Lotto Valmaron, terminando la nostra escursione in circa 3 ore e con un dislivello di 350 metri.

MALGA I LOTTO VALMARON

Presso la malga oltre alla meritata sosta gastronomica a base di prodotti locali, potremo usufruire di una bella area giochi per i nostri bimbi. Curiosamente, la malga, dagli attuali gestori è chiamata anche 7 Caliere, in onore e ricordo del nonno Valerio Dalla Palma, che ai primi del Novecento era a capo delle “7 Caliere” le 7 malghe che presso Valmaron producevano formaggio. La “caliera” o caldiera è un grosso paiolo di rame, strumento essenziale per portare in temperatura il latte, che dopo l’aggiunta del caglio, inizia la sua trasformazione in formaggio.

Tra i molti prodotti d’ eccellenza che si possono trovare presso la Malga I° Lotto Valmaron, Malga 7 Caliere, primeggia l’Asiago D.O.P di malga che nel 2016 ha vinto il Primo premio come prodotto della Montagna Italiana. Prodotti tipici locali ottenuti pascolando gli oltre 70ha di ottimi pascoli di montagna con la possibilità di ospitare fino a 75 UBA, unità bovine adulte. Malga I° Lotto Valmaron fa parte assieme ad altre 4 malghe della zona, del circuito “Una Malga tira l’altra” accumunate dal motto “assapora le specialità locali fatte con acqua, aria, terra e sole del luogo: formaggi, salumi e l’immancabile buon vino... e ricorda che la genuinità è ancora più buona se in compagnia dei tuoi amici e delle persone a cui vuoi bene!!!”. Presso ognuna delle 5 malghe aderenti sarà anche possibile ritirare gratuitamente la tessera segna-malghe.

© Asiago.it RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO GALLERY DELL'ITINERARIO MALGA I LOTTO VALMARON - 7 CALIERE

Riproduzione riservata. Si declina ogni responsabilità nel caso di danni a persone e cose accaduti percorrendo questo itinerario.