Benvenuti sull'Altopiano di Asiago 7 Comuni

8 Comuni tutti da scoprire

Asiago Conco Enego Foza
Gallio Lusiana Roana Rotzo

Se vi piace l'Altopiano di Asiago cliccate su

l'Altopiano di Asiago 7 Comuni

Baita Prunno

La Baita Prunno si trova a pochi minuti dal centro di Asiago, in una meravigliosa dolina circondata da boschi verdeggianti. La Baita è la meta perfetta per le famiglie con bambini, che qui possono scorrazzare liberi senza pericolo, e magari emozionarsi di fronte alla bellezza naturale e conoscere gli animali del posto, visitando ad esempio il piccolo allevamento di caprioli, cervi e mufloni che si trova a dieci minuti a piedi dall'area.

Alla Baita Prunno si possono scoprire (o ritrovare) i sapori genuini dei piatti tipici preparati secondo tradizione con i prodotti dell’Altopiano di Asiago e della Pedemontana.

Da oltre 100 anni il Prunno è la meta preferita di turisti e famiglie in cerca di pace e tranquillità, di un posto accogliente come casa anche fuoricasa. Il tempo passato immersi nella natura del luogo sarà reso indimenticabile dallo staff della Baita Prunno, cordiale e a disposizione per ogni esigenza.

LA CUCINA: GUSTI E PROFUMI

TRADIZIONENon solo panini alla Baita Prunno, ma anche tanti piatti della tradizione preparati con ingredienti locali e genuini come il Pasticcio di Patate di Montagna e Formaggio Asiago, la Zuppa con Erbette di Montagna Stagionali, la Carne alla Griglia (Costine, Salsicce, Hamburger, Petto di Pollo, Wurstel, Braciole, Costata), i Funghi dell’Altopiano, gli Affettati della Tradizione (Soppressa, Speck, Pancetta e Coppa), le Insalate con le Verdure di Stagione, la Torta di Pere e quella Ricotta e Cioccolata. Per chi desidera assaggiare i piatti tipici, la Baita Prunno propone inoltre due menù per tutta la tavolata a prezzo fisso.SLOW FOODAnche i panini al Prunno diventano cibo da Slow Food, mangiati lentamente osservando la natura tutto attorno e assaporandone il profumo ed il gusto. Panini farciti con ingredienti scelti e genuini come la soppressa vicentina D.O.P. e il formaggio Asiago originale.EQUO SOLIDALELa Baita Prunno crede e sostiene i prodotti del Mercato Equo Solidale, acquistando caffè arabica con bassissima percentuale di caffeina, zucchero integrale, infusi e . Per concludere il pasto vengono proposti liquori, digestivi e grappe preparati con le erbe e i frutti locali.TERRITORIOLa polenta è preparata con la tipica farina dorata Maranela al cui sapore dolce si accostano gli insaccati della tradizione veneta e i formaggi di malga. Il formaggio proviene dai caseifici Pennar e Waister, che utilizzano il latte degli allevatori del centro dell’Altopiano di Asiago 7 Comuni.

ATTIVITÀ E SERVIZI

NORDIC WALKING Dalla Baita Prunno partono diversi percorsi per il Nordic Walking, ben segnalati e tabellati, suddivisi per lunghezza: di colore rosso quelli da 10,5 Km, blu quelli da 5,1 Km e verde da 4,2 Km (Percorso verde con partenza da Asiago). Gli istruttori certificati della A.S.D. Nordwalk organizzano corsi, uscite personalizzate e percorsi assistiti.
Il Nordic Walking è uno sport accessibile a tutti, senza limiti d’età, divertente e rilassante, ideale per entrare in contatto con la natura e l’ambiente delll’Altopiano di Asiago.PRUNNO VOLANTEPer tutta la radura del Prunno si estende un “percorso aereo” tra gli alberi fatto di cavi e carrucole con cui è possibile “volare” a 10 metri dal suolo in tutta sicurezza. I più piccoli hanno un percorso tutto loro, fatto su misura per offrire grandi emozioni sempre in modo sicuro. Il percorso è aperto a tutti, aiuta a sviluppare sicurezza e senso dell’equilibrio e sa regalare tante emozioni e sano divertimento.MOUNTAIN BIKEBaita Prunno è punto di partenza e arrivo di numerosi percorsi per Mountain Bike (MTB) e meta importante di molte offerte dell’Asiago Bike resort, il riferimento sull’Altopiano per chi pratica questo sport.ORIENTEERINGL’Orienteering è un sport di gruppo, praticato immersi nella natura, impegnativo ma che riesce a offrire uno svago. Il centro Orienteering Asiago 7 Comuni SOK del Prunno mette a disposizione istruttori competenti per imparare i fondamenti di questa disciplina, o per perfezionare le conoscenze già acquisite.

La Baita al Prunno è dotata di molti servizi tra cui: bar, percorso vita, spazi idonei per disabili, e dog walking.

LA GRANDE GUERRA E IL RIPARO BATTAGLIA

IL PERCORSO DELLA GRANDE GUERRANel marzo del 1918 le divisioni francesi e britanniche giunte in aiuto dell’Italia dopo la Disfatta di Caporetto dell’anno precedente, furono schierate in prima linea da Cesuna al Pennar. Il Prunno fece da punto di congiunzione degli alleati, che riuscirono a respingere l’offensiva Austro-Ungarica. Per quasi tutto quell’anno italiani e alleati si scontrarono contro gli Imperi Centrali, e qui sull’Altopiano quelle tracce di storia sono ancora oggi visibili, con trincee, cimiteri, depositi e persino un piccolo ospedale.IL PERCORSO ARCHEOLOGICO RIPARO BATTAGLIAIl Riparo Battaglia, scoperto nel 1958 da G. Rigoni Stern e A. Corà vicino al Prunno, è un importante sito archeologico; i manufatti che gli archeologi hanno qui rinvenuto (armature e arnesi in selce), lo fanno risalire al Paleolitico superiore, tra i 13 e 10 mila anni fa: un epoca in cui l’uomo preistorico occupava l’Altopiano per la caccia alla selvaggina. Il sito è visitabile partendo dalla radura del Prunno e seguendo i cartelli, archeologi specializzati organizzano visite e laboratori didattici estivi per ragazzi sul tema della preistoria.